Sei Nazioni femminile: le convocate per l’ultimo match con il Galles

Il blocco delle atlete sconfitte di misura a Edimburgo è confermato, con loro due giocatrici invitate

Sei Nazioni femminile: le convocate per il Galles

In previsione dell’ultimo atto del Sei Nazioni, Giovanni Raineri, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Femminile, ha convocato ventisei atlete.

Sabato 29 aprile le Azzurre torneranno a giocare al “Lanfranchi” di Parma (ore 16.30, diretta Sky Sport Arena) per affrontare il Galles, attualmente terzo in classifica e reduce dalla sconfitta con la Francia.

Le gallesi stazionano dietro ad Inghilterra e Francia, protagoniste nel fine settimana a Twickenham dello scontro diretto che assegnerà il Torneo 2023.

L’Italia capitanata da Sofia Stefan ha iniziato subito la preparazione all’ultima giornata del Sei Nazioni, confermando in blocco il gruppo di atlete che avevano già preparato il quarto turno ed a cui si sono aggiunte, come invitate, Gaia Buso e Sofia Rolfi del Colorno, mentre martedì avrà luogo l’udienza del giudice sportivo internazionale per Sara Seye a seguito del cartellino rosso comminato alla pilone del Rugby Calvisano al ventiquattresimo del secondo tempo ad Edimburgo.

Leggi anche: Sei Nazioni femminile da record: oltre 50.000 biglietti venduti per Inghilterra-Francia a Twickenham

Sei Nazioni femminile: le convocate per il Galles

Piloni
Alice CASSAGHI (Cus Milano Rugby, 1 cap)
Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 90 caps)
Gaia MARIS (Valsugana Rugby Padova, 19 caps)
Alessia PILANI (Rugby Colorno, esordiente)
Sara SEYE (Transvecta Calvisano, 16 caps)

Tallonatori
Emanuela STECCA (Villorba Rugby, 6 caps)
Vittoria VECCHINI (Valsugana Rugby Padova, 17 caps)

Seconde linee
Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 38 caps)
Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, 44 caps)
Laura GURIOLI (Villorba Rugby, 1 cap)
Alissa RANUCCINI (Rugby Colorno, 2 caps)

Flanker/N.8
Giada FRANCO (Rugby Colorno, 31 caps)
Isabella LOCATELLI (Rugby Colorno, 41 caps)
Sara TOUNESI (Sale Sharks, 30 caps)

Mediani di mischia
Sara BARATTIN (Villorba Rugby, 115 caps)
Francesca GRANZOTTO (Unione Rugby Capitolina, 3 caps)
Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 77 caps) – capitano

Mediani d’apertura
Veronica MADIA (Rugby Colorno, 40 caps)
Emma STEVANIN (Valsugana Rugby Padova, 5 caps)

Centri/Ali/Estremi
Beatrice CAPOMAGGI (Villorba Rugby, 6 caps)
Mathilde CHEVAL (Valsugana Rugby Padova, esordiente)
Alyssa D’INCA’ (Villorba Rugby, 15 caps)
Aura MUZZO (Villorba Rugby, 35 caps)
Vittoria OSTUNI MINUZZI (Valsugana Rugby Padova, 23 caps)
Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 65 caps)
Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 78 caps)

Invitate
Gaia BUSO (Rugby Colorno, esordiente)
Sofia ROLFI (Rugby Colorno, esordiente)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Rugby a 7, Italia Femminile: le convocate per le Rugby Europe Championship Series

Sono 13 le selezionate per il primo appuntamento in Croazia

29 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

La meta di Alyssa D’Incà è la più bella del Sei Nazioni femminile 2024

Premiata la marcatura della trequarti del Villorba nella sfida contro la Francia

14 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Alyssa D’Incà candidata anche per la miglior meta del Sei Nazioni 2024

La trequarti azzurra è stata nominata anche per la "Try of the Tournament", dopo un torneo di alto livello

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: Alyssa D’Incà in lizza come “Player of the Championship”

L'azzurra è stata inserita nella lista delle 4 candidate per vincere il prestigioso riconoscimento

30 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking al termine del Sei Nazioni Femminile. Italia ottava

Azzurre in caduta e senza automatica qualificazione per la prossima Rugby World Cup

29 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile