Top10: Rovigo vince la regular season, definite le semifinali

I Bersaglieri battono nettamente Colorno, la squadra che sfideranno nella fase finale. Petrarca abbinato al Valorugby

Facundo Diederich Ferrario, Rugby Rovigo Delta – ph. Luca Sighinolfi

Il sabato dell’ultima giornata di Top10 è servito a definire le semifinali del campionato e ad assegnare a Rovigo la definitiva prima posizione nella regular season della presente edizione della massima divisione del rugby di casa nostra.

Al Battaglini i rossoblù battono nettamente il Colorno. Un 66-7 impressionante, al netto di una squadra emiliana che ha dato spazio a un ampio turnover, preferendo concentrarsi già sulle fasi finali che la vedranno peraltro abbinata al medesimo avversario tra due settimane.

Tripletta per il tallonatore del Rovigo Cadorini e doppietta per il capitano Diederich Ferrario nelle 10 mete segnate dai Bersaglieri.

Il Petrarca impatta in trasferta a Roma contro le Fiamme Oro 33-33, raggiunto all’ottantesimo dalla meta di Angelone che sigla il pareggio. Già all’intervallo le due squadre si trovavano in parità per 19-19, con tre mete per parte, poi i padovani si sono spinti avanti fino al 19-33 quando mancavano 25 minuti alla fine, ma hanno subito la doppietta di Angelone tra il 60′ e l’ultimo minuto.

Vittoria importantissima del Mogliano a Piacenza contro i Lyons per 23-25. I 4 punti ottenuti scacciano il fantasma della retrocessione diretta e costringono il CUS Torino ad una sola opportunità di salvezza: centrare i 5 punti domani contro Calvisano per ottenere lo spareggio.

Leggi anche: URC: le Zebre chiudono con la diciottesima sconfitta contro i Lions

Top10: i risultati dell’ultima giornata

22.04.23
Sitav Lyons v Mogliano Veneto Rugby 23-25 (1-4)
Fiamme Oro Rugby v Petrarca Rugby 33-33 (3-3)
Femi-CZ Rovigo v HBS Colorno 66-7 (5-0)
23.04.23
Cus Torino v Transvecta Calvisano – diretta Eleven Sports
Rugby Viadana 1970 v Valorugby Emilia – diretta Eleven Sports

Classifica: Femi-CZ Rovigo punti 71; Petrarca Rugby 66; Valorugby Emilia* 59; HBS Colorno 56; Fiamme Oro Rugby 53; Rugby Viadana 1970* 44; Transvecta Calvisano* 39; Sitav Lyons 25; Mogliano Veneto Rugby 20; Cus Torino* 15.
*una partita in meno

Semifinali – andata 6/7 maggio, ritorno 13/14 maggio
HBS Colorno v Femi-CZ Rovigo
Valorugby Emilia v Petrarca Rugby

Top10: i tabellini dell’ultima giornata

Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – sabato 22 aprile 2023, ore 16.00
Peroni “TOP10”, XVIII giornata
Fiamme Oro Rugby v Petrarca Rugby 33-33 (19-19)
Marcatorip.t.: 5’ m. Cugini tr Faiva (0-7), 13’ m. De Sanctis (0-12), 16’ m. Vian (5-12), 28’ m. Cornelli S. tr Canna (12-12), 35’ m. Esposito tr Faiva (12-19), 40’ m. Gabbianelli tr Canna (19-19) ;  s.t.: 41’ m. Faiva tr. Faiva (19-26), 54’ mdp Petrarca (19-33), 60’ m. Aangelone tr Di Marco (26-33), 80’ m. Angelone tr Di Marco (33-33)
Fiamme Oro Rugby: Menniti-Ippolito; Marinaro (cap.)(11’-22’ Moriconi; 30’ Biondelli), Gabbianelli (66’ Fusari), Canna, Cornelli S.; Azzolini (46’ Di Marco), Piva; Vian (69’-79’ Zago), Chianucci (57’ Angelone), D’Onofrio U.; Fragnito (41’ Chiappini), Cornelli M.; Tenga (46’ Iacob), Kudin (61’ Moriconi), Zago (61’ Iovenitti)
all. Alessandro Castagna
Petrarca Rugby: Esposito (61’ Scagnolari); Coppo, De Masi, Capraro (57’ Ferrarin), De Sanctis; Faiva, Citton (57’ Panunzi); Trotta (cap), Goldin (67’ Nostran), Panozzo; Marchetti, Canali (52’ Brevigliero); Pavesi (52’ Chistolini), Cugini (52’ Di Bartolomeo), Spagnolo  (52’ Borean)
all. Andrea Marcato
arb. Frasson (Rovigo)
Cartellini: all’11 cartellino giallo ad Amar Kudin (Fiamme Oro Rugby), al 50’ cartellino giallo a Matteo Gabbianelli (Fiamme Oro Rugby), al 55’ cartellino giallo a Ugo D’Onofrio (Fiamme Oro Rugby)
Calciatori: James Faiva (Petrarca Rugby) 3/4, Carlo Canna (Fiamme Oro Rugby) 2/3, Filippo di Marco (Fiamme Oro Rugby) 2/2
Peroni Player of the Match: Andrea Angelone (Fiamme Oro Rugby)
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 3 – Petrarca Rugby 3
Note: Giornata soleggiata. Spettatori: 300.

Piacenza, Stadio Walter Beltrametti – 22 aprile 2023
Peroni TOP10, XVIII Giornata
Sitav Rugby Lyons v Mogliano Veneto Rugby 23 – 25 (13-10)
Marcatorip.t. 5’ cp Ledesma (3-0), 19’ m Bocchi tr. Fadalti (3-7), 24’ cp Fadalti (3-10), 35’ cp Ledesma (6-10), 38’ m Portillo tr. Ledesma (13-10); s.t. 57’ cp Fadalti (13-13), 59’ cp Ledesma (16-13), 69’ m Ceccato (16-18), 72’ m Bocchi tr Fadalti (16-25), 80’ m Ledesma tr Ledesma (23-25)
Sitav Rugby Lyons:  Biffi; Via G., Paz (cap.), Zaridze, Via A.; Ledesma, Fontana (61’ Cuoghi); Portillo, Bance (61’ Bottacci), Cissé (41’ Petillo); Janse van Rensburg (73’ Moretto), Quaranta (46’ Lekic); Salerno (65’ Morosi, 73’ Salerno), Cocchiaro (52’ Buondonno L.), Acosta (61’ Cafaro)
all. Orlandi
Mogliano Veneto Rugby: Avaca; Fadalti, Abanga, Vaeno, Dal Zilio; Mare, Battara (58’ Semenzato); Derbyshire (54’ Marini), Finotto, Baldino (cap.); Piantella, Bocchi; Spironello (61’ Tripodo), Ceccato, Aminu (78’ Chalonec).
all. Costanzo
Arb. Manuel Bottino (Roma)
AA1 Filippo Vinci (Ferrara), AA2 Giorgio Sgradiolo (Verona)
Quarto Uomo: Igor Balducci (Genova)
TMO: Giuseppe Vivarini (Padova)
Calciatori: Ledesma 4/4 (Sitav Rugby Lyons), Fadalti 4/6 (Mogliano Veneto Rugby).
Note: Giornata soleggiata, terreno in perfette condizioni. Pubblico 600 spettatori circa. Minuto di silenzio in ricordo di Gianmatteo Cecchin
Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 1 ; Mogliano Veneto Rugby  4
Peroni Player of the Match: Jacopo Bocchi (Mogliano Veneto Rugby)

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 22 aprile 2023 
Peroni TOP10, XVIII giornata
FEMI-CZ Rovigo v HBS Colorno 66-7 (35-0)
Marcatori: p.t. 2’ m. Diederich Ferrario tr. Montemauri (7-0), 10’ m. Sarto tr. Montemauri (14-0), 17’ m. Cadorini tr. Montemauri (21-0), 26’ m. Cadorini tr. Montemauri (28-0), 36’ m. Cadorini tr. Montemauri (35-0); s.t. 44’ m. Chillon tr. Van Reenen (42-0), 53’ m. Montemauri tr. Montemauri (49-0), 64’ m. Pasini tr. Cozzi (49-7), 66’ m. Lubian (54-7), 72’ m. Chillon (59-7), 77’ m. Diederich Ferrario tr. Montemauri (66-7)
FEMI-CZ RovigoDiederich Ferrario (cap.); Sarto (49’ Bacchetti), Tavuyara (55’ Uncini), Van Reenen, Moscardi; Montemauri (43’ Uncini- 49’ Montemauri), Bazan Vélez (29’ Chillon); Casado Sandri (61’ Cosi), Lubian, Sironi; Steolo (49’ Ferro), Lindsay; Pomaro (46’ Swanepoel), Cadorini (61’ Giulian), Leccioli (46’ Quaglio)
all. Lodi
HBS ColornoPasini; Batista; De Santis, Mengoni; Chibalie; Cozzi, Augello; Van Niekerk; Mattioli, Popescu; Kone (57’ Zecchini), Butturini; Tangredi (39’ Ascari- 41’ Tangredi- 63’ Ascari), Adamson, Leiger (50’ Singh)
all. Casellato
Arb. Federico Boraso
AA1 Federico Vedovelli, AA2 Alberto Favaro
Quarto Uomo: Ferdinando Cusano
TMO: Stefano Pennè
Cartellini: 36’ cartellino giallo a Batista (HBS Colorno), 43’ cartellino rosso a Mengoni (HBS Colorno)
Calciatori: Montemauri (FEMI-CZ Rovigo) 6/9, Van Reenen (FEMI-CZ Rovigo) 1/1; Cozzi (HBS Colorno) 1/1
Note: Campo in ottime condizioni, circa 22°, presenti allo Stadio circa 1600 spettatori.
Punti conquistati in classifica: (FEMI-CZ Rovigo) 5, (HBS Colorno) 0
Player of the Match: Filippo Cadorini (FEMI-CZ Rovigo)
Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Viadana: altri quattro rinnovi per la stagione 2024/25

Prende corpo l'organico della squadra finalista del campionato 2023/24

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, il ds Polla Roux: “Eravamo da scudetto, ma ci riproveremo”

Tanti rimpianti, soprattutto per gli infortuni che hanno compromesso le ultime partite, ma per i rossoblu il bilancio è comunque positivo

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Mogliano: importante ritorno alla corte di coach Caputo

Non solo diversi giocatori restano, c'è anche qualcuno che torna in biancoblù

11 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Petrarca: la guida tecnica riparte da un duo di allenatori

I campioni d'Italia hanno anche tracciato le linee per la stagione 2024-2025

10 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Viadana conferma quattro giocatori

Trascorsi pochi giorni dalla finale di Parma, ecco i primi rinnovi del club giallonero