Ange Capuozzo: come sta dopo la ricaduta alla spalla?

L’estremo della nazionale dovrà osservare un lungo periodo di stop

Ange Capuozzo

Ange Capuozzo: come sta dopo la ricaduta alla spalla? (Ph. Sebastiano Pessina)

L’Italia del rugby segue a distanza ciò che è successo ad Ange Capuozze nelle ultime ore. Il trequarti infatti, alla sua partita di rientro in campo, in seguito all’infortunio accusato alla spalla nell’arco del Sei Nazioni 2023, è stato costretto nuovamente ad abbondare il terreno di gioco nel corso di Tolosa-Lione, match valido per la 22esima giornata del Top14.

Leggi anche, Top 14: dalla Francia non arrivano buone notizie per Ange Capuozzo

Ange Capuozzo: come sta dopo la ricaduta alla spalla?

La zona martoriata è ancora quella della scapola, questa volta però il responso parla di uno stop lungo: inquadrato fra 10 e 12 settimane. Ciò vuol dire che la stagione dei club, con il Tolosa, è finita per l’estremo della nazionale, che dovrà stare fermo all’incirca 3 mesi.

Al momento, i media francesi, in particolare l’Equipe, dicono che Capuozzo dovrebbe riprendere gli allenamenti a fine luglio, a poco più di un mese dall’inizio della Rugby World Cup 2023, che si svilupperà poi a settembre. In questo momento dalla nazionale italiana non filtra particolare preoccupazione, anche se è certo che le condizioni di uno dei giocatori più importanti degli ultimi anni andranno monitorate con attenzione.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia, Niccolò Cannone: “È un momento importante per il nostro rugby, non abbiamo mai smesso di crederci”

Intervistato durante la nuova puntata del nostro Podcast, l'Azzurro ha rimarcato il duro lavoro che c'è dietro i successi della nazionale

11 Aprile 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Autumn Nations Series: Italia-Argentina verso il Ferraris di Genova

La prima partita dei test autunnali degli Azzurri dovrebbe giocarsi nel capoluogo ligure

6 Aprile 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Tommaso Menoncello: “Sonny Bill Williams è sempre stato il mio idolo. Andrea Masi mi ha insegnato molto”

Il trequarti del Benetton è il più giovane giocatore a vincere il premio di "Best Player of Six Nations"

5 Aprile 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Tommaso Menoncello nominato “Miglior Giocatore” del Sei Nazioni 2024

Riconoscimento incredibile per l'Azzurro che diventa il secondo italiano a prendersi questo prestigioso premio

5 Aprile 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni: la meta di Lorenzo Pani contro il Galles eletta come la “Migliore del Torneo”

Un'azione a tutta velocità conclusa dallo scatto e dallo slalom del trequarti azzurro

3 Aprile 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Juan Ignacio Brex: “Abbiamo fatto la storia ma non ci vogliamo fermare”

In una intervista a RugbyPass il centro torna sulla voglia di vincere degli Azzurri in vista del futuro

28 Marzo 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale