Top 10: Valorugby e Colorno ai playoff, finisce il sogno delle Fiamme Oro

La soddisfazione delle squadre emiliane, qualificate alla fase finale del massimo campionato nazionale

Coppa Italia: larghe vittorie per Colorno e Petrarca, bene anche Valorugby e Rovigo PH Colorno Rugby

Top 10: Valorugby e Colorno ai playoff, finisce il sogno delle Fiamme Oro – ph. Rugby Colorno

Primo obiettivo stagionale centrato per le due squadre emiliane nel sabato di anticipo della 17′ giornata del massimo campionato nazionale. Colorno strapazza un Calvisano mai in partita e gode del risultato dei corregionali del Valorugby di Reggio, che a nemmeno 40 km di distanza si impongono in un match molto più equilibrato sulle agguerrite Fiamme Oro, che negli 80 minuti cercano in tutti i modi di tenere vive le speranze di qualificazione alla fase finale del Peroni Top 10 ma senza successo, il 5 a 0 finale in classifica senza nemmeno il punto di bonus difensivo manda Colorno ai playoff.

Top 10: Valorugby e Colorno ai playoff, finisce il sogno delle Fiamme Oro

La griglia degli scontri diretti è ancora tutta da decidere con i match di oggi alle 15 e quelli del prossimo e ultimo turno di stagione regolare.

La classifica dopo gli anticipi:

Classifica: Femi-CZ Rovigo 61
Valorugby Emilia 59*
Petrarca Rugby 58
HBS Colorno 56*
Fiamme Oro Rugby 50*
Rugby Viadana 1970 44
Transvecta Calvisano 39*
Sitav Rugby Lyons 24
Mogliano Veneto Rugby 16
Cus Torino Rugby 10
*una partita in più

Leggi anche Massimo Brunello: “Spero che Calvisano possa ritrovare in fretta un equilibrio per tornare in Top 10”

I tabellini dei due match:

Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” – sabato 15 aprile 2023
diretta Rai Sport / Eleven Sport
Valorugby Emilia v Fiamme Oro 30-21 (10-14)

Marcatori: PT 14’ m. Sbrocco (5-0), 27’ m. Marinaro tr. Canna (5-7), 33’m. Cornelli S. tr. Canna (5-14), 42’ m. Resino (10-14). ST 49’ m. Sbrocco tr. Dominguez (17-14), 54’ m. Ortombina tr. Dominguez (24-14), 60’ c.p. Dominguez (27-14), 71’ c.p. Dominguez (30-14), 75’ m. Di Marco tr. Di Marco (30-21)

Valorugby Emilia: Farolini (73’ Lazzarin); Resino, Majstorovic (71’ Mastandrea), Bertaccini, Colombo; Newton (36’-42’ Lazzarin), Violi (46’ Dominguez); Amenta (c)(59’ Esposito), Sbrocco, Tuivaiti (55’ Gerosa); Ortombina, Dell’Acqua; Favre, Luus (65’ Silva), Diaz (65’ Garziera).
All. Manghi

Fiamme Oro: Menniti-Ippolito; Forcucci, Angelini (21’-26’ Spinelli), Vaccari (58’ Spinelli), Cornelli S. (63’ Di Marco); Canna, Marinaro(c)(63’ Piva); De Marchi (61’ Angelone), Chianucci, Vian; Chiappini(61’ D’Onofrio), Cornelli M.; Mancini Parri (59’ Tenga), Taddia (48’ Kudin), Barducci (48’ Zago).
All. Castagna

Arbitro: Piardi (Brescia)
Assistenti: Merli (Ancona) e Bertelli (Brescia)
Quarto Uomo: Pellegrino (Reggio Emilia)
TMO: Pennè (Lodi)

Calciatori: Newton (Valorugby Emilia) 0/1; Farolini (Valorugby Emilia) 0/1; Dominguez (Valorugby Emilia) 4/4, Canna (Fiamme Oro) 2/2; Di Marco (Fiamme Oro) 1/1

Cartellini: 80’ giallo a Dominguez (Valorugby Emilia)
Note: Giornata soleggia, circa 18°, campo in ottime condizioni. Spettatori circa 550.
Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 5; Fiamme Oro 0
Player of the Match: Nicolas Sbrocco (Valorugby Emilia)

Colorno, Stadio “Hbs Stadium” – Sabato 15 Aprile
diretta Eleven Sports
Hbs Colorno v Transvecta Rugby Calvisano 28-3 (14-3)

Marcatori: PT 24′ m. Batista tr. Ceballos (7-0), 35′ c.p. Hugo (7-3), 39′ m. Broglia tr. Ceballos (14-3). ST 64′ m. Koffi tr. Ceballos (21-3), 69′ m. Adamson tr. Ceballos (28-3),

Hbs Colorno: Van Tonder; Batista (77′ Augello); Ceballos, Devoto; Leaupepe (30′ Chibalie); Cozzi, Casilio; Koffi (c); Mbanda (41′ Mattioli), Broglia (68′ Popescu); Gutierrez (65′ Butturini), Ruffolo; Galliano (65′ Tangredi), Ferrara (59′ Adamson), Lovotti (59′ Leiger).
All. Casellato

Transvecta Rugby Calvisano: Contino (58′ Consoli); Regonaschi, Waqanibau, Massari (77′ Gigli), Bronzini (63′ Susio); Hugo, Palazzani (c); Bernasconi, Boschetti, Wendt (65′ Maurizi) ; Ortis, Van Vuren (65′ Zanetti); Leso (50′ D’Amico), Luccardi (50′ Ceciliani), Brugnara (65′ Schiavon).
All. Guidi

Arbitro: Manuel Bottino (Roma)
Assistenti: Riccardo Angelucci (Livorno) e Francesco Meschini (L’Aquila)
Quarto Uomo: Carmine Marrazzo (Modena)
TMO: Giuseppe Vivarini (Padova)

Cartellini: 33′ giallo a Casilio (Hbs Colorno); 69′ rosso a Consoli (Transvecta Rugby Calvisano)
Calciatori: Ceballos (Hbs Colorno) 4/4; Hugo (Transvecta Rugby Calvisano) 1/1
Note: meteo soleggiato, campo in ottime condizioni
Punti conquistati in classifica: Hbs Colorno (5), Transvecta Rugby Calvisano (0)
Player of the Match: Francesco Cozzi (Hbs Colorno)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Altro colpo del Mogliano: preso un altro ex Benetton e Nazionale azzurro

Il club veneto si rinforza ulteriormente con un giocatore che contemporaneamente lavorerà anche nella società biancoverde

19 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Mogliano scatenata sul mercato. Arriva un giovane tallonatore

Il club veneto continua a inserire degli avanti nel suo roster

18 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: un pilone campione d’Italia per Mogliano

Dopo Ferraro e Pettinelli, un altro grande innesto fra gli avanti per i biancoblu

16 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: presentato il nuovo capoallenatore

Gli emiliani sono pronti a ripartire per la stagione 2024-2025

14 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Viadana, coach Pavan: “Ora è vietato fermarsi. Questa grande stagione dev’essere una base di partenza”

Il tecnico: "Prima eravamo una sorpresa, poi siamo diventati una realtà, adesso dobbiamo riconfermarci"

13 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite