Leinster: Johnny Sexton costretto a saltare il resto della stagione

Il mediano d’apertura dell’Irlanda dovrà sottoporsi ad un’operazione chirurgica all’inguine

L'albo d'oro del Pro14

Leinster: Johnny Sexton costretto a saltare il resto della stagione

Johnny Sexton ha dato un grandissimo contributo nei recenti successi della nazionale di rugby d’Irlanda. L’ultimo è stata la vittoria del Sei Nazioni 2023 con il Grande Slam, per la prima volta nella storia festeggiato davanti al pubblico di Dublino.

L’esperto mediano d’apertura, però, non ha potuto completamente gioire per questo eccezionale risultato: nel corso dell’ultima, decisiva partita contro l’Inghilterra, al 73′ il numero 10 è stato costretto ad abbandonare il campo per un problema all’inguine.

Leinster: Johnny Sexton costretto a saltare il resto della stagione

Rientrato al club d’appartenenza, il Leinster, solo nelle ultime ore è stato comunicato dalla società l’esito delle valutazioni dello staff medico. Questo il bollettino: “Johnny Sexton verrà visto da uno specialista martedì [oggi, ndr] e subirà un intervento all’inguine che probabilmente lo terrà fuori per il resto della stagione del Leinster Rugby”.

Leggi anche: URC: il Leinster evita la sconfitta con gli Stormers e conquista il primo posto

Si tratta di un brutto colpo per il club irlandese, squadra attualmente imbattuta in United Rugby Championship e già matematicamente vincitrice della regular season. Ora dovrà affrontare le fasi successive di URC e di Champions Cup, con tutta probabilità, senza il suo storico mediano d’apertura.

La speranza ora è che Sexton riesca a recuperare al meglio per l’estate, così che possa prendere parte alla preparazione pre-Mondiale con l’Irlanda e arrivare in condizione per la Coppa del Mondo.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La battuta di Jake White su Andrea Piardi: “Fa vincere sempre la squadra in trasferta. Spero ci arbitri fuori casa”

Il tecnico ha provato a stemperare la tensione e l'amarezza in conferenza stampa, con un'uscita che la stampa estera ha definito "bizzarra"

item-thumbnail

URC: la preview della finale Bulls-Glasgow Warriors

A Pretoria i sudafricani cercano il primo successo davanti a 50000 spettatori, gli scozzesi per sorprendere ancora

item-thumbnail

A Pretoria tutto esaurito per la finale di URC: le formazioni di Bulls e Glasgow Warriors

I sudafricani recuperano un tassello importante nel XV, Duncan Weir unico superstite del 2015 nelle fila scozzesi

item-thumbnail

URC, finale Bulls-Glasgow Warriors: ufficializzate data, orario e sede

Per la terza edizione consecutiva la sfida decisiva si terrà in Sudafrica

item-thumbnail

URC: in finale senza irlandesi, volano Bulls e Glasgow Warriors

Nulla da fare per Leinster e Munster, sconfitte nonostante degli avvii favorevoli: la cronaca e gli highlights delle due semifinali

item-thumbnail

URC: le formazioni delle due semifinali Bulls-Leinster e Munster-Glasgow

Due partite di altissimo livello e 4 XV con il meglio del rugby celtico e sudafricano