URC: il Leinster evita la sconfitta con gli Stormers e conquista il primo posto

Nella ripresa gli irlandesi rimontano da 5-17 al 22-22 finale

URC: il Leinster evita la sconfitta con gli Stormers e conquista il primo posto (Ph. URC)

Alla terz’ultima partita dalla fine della regular season, il Leinster perde il suo record di 100% di vittorie nello United Rugby Championship.  Quantomeno hanno difeso il dato dell’imbattibilità, nel corso di una partita che hanno rischiato prima di perdere e poi di vincere.

URC: il Leinster evita la sconfitta con gli Stormers e conquista matematicamente il primo posto

Ieri sera, venerdì 24 marzo, nel corso della 16esima giornata gli irlandesi, squadra capolista del campionato, si sono dovuti scontrare con la seconda in classifica, i DHL Stormers.

I sudafricani, pur giocando in trasferta, non sono affatto partiti intimoriti: con un calcio di punizione hanno smosso per primi il tabellino e poi, nel corso del primo tempo, hanno trovato ben due mete (entrambe trasformate). Solo al 39′ i padroni di casa sono riusciti a racimolare qualche punto con la marcatura, non trasformata, di Milne.

Leggi anche: URC: Zebre, che peccato! Cardiff passa 34-30 al Lanfranchi

Sul punteggio di 5-17 a metà match, la partita rischiava di prendere una brutta piega per il Leinster. Dopo l’intervallo, però, gli irlandesi sono ripartiti con ben altro piglio: in neanche 20 minuti trovano ben tre marcature, per un totale di quattro con punto bonus.

A causa dell’imprecisione al piede però il vantaggio costruito (22-17) non è sufficiente per garantirsi anche l’ennesima vittoria. Al 68′ gli Stormers trovano la loro terza meta, anch’essa non trasformata, che porta le prime due squadre in classifica dell’URC al pareggio finale per 22-22.

Il pareggio con punto bonus, se ha macchiato un tabellino che vedeva solo vittorie, è stato comunque utile per Leinster: gli irlandesi (ora a quota 74 punti) hanno matematicamente vinto il primo posto in classifica di URC con due giornate d’anticipo, date le 13 lunghezze che li separano dagli Stormers.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC, finale Bulls-Glasgow Warriors: ufficializzate data, orario e sede

Per la terza edizione consecutiva la sfida decisiva si terrà in Sudafrica

item-thumbnail

URC: in finale senza irlandesi, volano Bulls e Glasgow Warriors

Nulla da fare per Leinster e Munster, sconfitte nonostante degli avvii favorevoli: la cronaca e gli highlights delle due semifinali

item-thumbnail

URC: le formazioni delle due semifinali Bulls-Leinster e Munster-Glasgow

Due partite di altissimo livello e 4 XV con il meglio del rugby celtico e sudafricano

item-thumbnail

URC: annunciati il miglior giovane e la meta più bella della stagione

Altri due premi individuali nella settimana che porta verso le semifinali

item-thumbnail

URC: la formazione dei Bulls che attende il Benetton Rugby

Nortje capitano di una squadra che schiera Kurt-Lee Arendse e Willie Le Roux nel triangolo allargato

item-thumbnail

Carr, flanker dei Bulls: “Il Benetton non muore mai, piazzeremo tutto”. Moodie: “Non li sottovaluteremo”

I sudafricani elogiano i biancoverdi alla vigilia dei quarti. Il director of rugby White: "Il Benetton è una squadra testarda e piena di giocatori del...