Italiani all’estero: Garbisi decisivo col Montpellier, Ioane e Faiva in risalto in Super Rugby

Molti Azzurri si sono messi in mostra tra Premiership, Top 14 e Super Rugby Pacific

Paolo Garbisi verso la finale del Top14: "Stagione migliore di quanto potessi immaginare" (Photo by Pascal GUYOT / AFP)

Italiani all’estero: Garbisi decisivo col Montpellier, Ioane e Faiva in risalto in Super Rugby (Photo by Pascal GUYOT / AFP)

Terminato il Sei Nazioni 2023, i vari campionati di rugby hanno ripreso la loro stagione e non pochi Azzurri sono tornati in campo coi rispettivi club, sia per quanto riguarda Benetton e Zebre ma anche nelle franchigie estere in cui alcuni militano.

Italiani all’estero: Garbisi decisivo col Montpellier, Ioane e Faiva in risalto in Super Rugby

In Inghilterra, Marco Riccioni e Tommaso Allan non si sono affrontati in campo. Nella sfida tra Saracens e Harlequins, terminata 36-24 a favore dei primi, il pilone è partito titolare per 65 minuti mentre il mediano d’apertura, pur presente in panchina, non è stato fatto entrare. Per tutti gli 80 minuti ha invece giocato Stephen Varney con la maglia numero 9 del Gloucester, sconfitto 17-12 in casa del Newcastle, così come è stato titolare Danilo Fischetti: coi London Irish, vittoriosi sul Northampton per 37-22, è rimasto in campo addirittura fino al 71′.

In Francia, si è dimostrata decisiva la precisione al piede di Paolo Garbisi. Il match tra il Perpignan e il suo Montpellier si è concluso con una vittoria davvero risicata per 22-23. Il mediano d’apertura, in campo nel corso di tutta la partita, ha trasformato entrambe le mete dei suoi e messo a segno tre calci di punizione, tra cui quello decisivo al 77′. Per quanto riguarda il Top 14 non sono scesi in campo altri italiani, mentre nel Pro D2 Iachizzi è entrato dalla panchina già al 28′, vincendo col suo Vannes 47-24 contro Rouen Normandie. Infine Campagnaro ha giocato dal 63′ con Colomiers, sconfitto in casa del Provence Rugby per 25-18.

Leggi anche: Video: la meta di Hame Faiva all’esordio con gli Hurricanes

Infine, in Super Rugby Pacific, l’ultima giornata è stata particolarmente positiva per due Azzurri che hanno avuto modo di mettersi in mostra. Ioane ha giocato per 80 minuti con i Rebels, in una sfida contro i Reds in cui è successo di tutto. Alla fine l’ala azzurra ha potuto festeggiare la vittoria per 40-34 a cui ha offerto un importante contributo offensivo: delle 6 marcature dei suoi ha offerto 3 pregevoli assist.

Ancora meglio è andata per il secondo azzurro sceso in campo, Hame Faiva. Entrato in campo dal 66′, al suo debutto con la maglia degli Hurricanes contro i Moana Pasifika, il tallonatore ha trovato anche la sua prima meta in Super Rugby, contribuendo al netto successo dei neozelandesi per 0-59.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Francia: Mbappè agli Europei di calcio preoccupa come Dupont ai Mondiali di rugby

Il mediano di mischia ha scritto all'attaccante: entrambi accomunati da un infortunio al viso

19 Giugno 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Stuart Hogg tornerà a giocare rugby

Lo scozzese sarà protagonista in uno dei campionati dell'Emisfero Nord

19 Giugno 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Montpellier rischia la retrocessione in ProD2, ma si salva con un calcio al 77′ di Carbonel

Grenoble sfiora l'impresa e la promozione in Top 14, ma il mediano francese evita una clamorosa disfatta a 3 minuti dalla fine

17 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: il programma delle semifinali con il Tolosa di Ange Capuozzo

L'azzurro sarà impegnato il prossimo weekend

17 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Federazione inglese ha deciso di inserire uno spareggio fra prima e seconda serie

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

TOP14, barrage: le formazioni di Bordeaux-Racing 92

La vincente dello Chaban-Delmas affronterà in semifinale lo Stade Francais

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14