Italia-Galles: le reazioni della stampa estera alla partita degli Azzurri

Ecco come è stato fotografato il match disputato dagli uomini di Kieran Crowley

Italia-Galles: le reazioni della stampa estera alla partita degli Azzurri

Italia-Galles: le reazioni della stampa estera alla partita degli Azzurri (Ph. Sebastiano Pessina)

Dopo la sconfitta contro il Galles, maturata per 17-29 allo stadio Olimpico di Roma, nella quarta giornata del Sei Nazioni 2023, il match di Michele Lamaro e soci è stato analizzato e fotografato anche all’estero dalla stampa internazionale. Ecco quali sono state le reazioni dei media all’estero, in una lettura complessivamente molto simile della situazione.

Leggi anche, Sei Nazioni 2023: le pagelle di Italia-Galles

Italia-Galles: le reazioni della stampa estera alla partita degli Azzurri

Si comincia da Planet Rugby, che scrive: “Un’Italia sprecona viene superata dal Galles sul campo e in classifica. Gli Azzurri mettono insieme una prestazione assai dispendiosa sotto il profilo atletico, costellata di errori costosi dal punto di vista tecnico. Nel primo tempo i padroni di casa sono parsi letargici e nervosi, mentre nella ripresa le cose sono cambiate ma, nonostante un’ottima capacità di reazione e la voglia di non arrendersi agli Azzurri non è riuscita la rimonta”.

Poi il Walesonline, direttamente dalla stampa dei rivali di giornata: “La scelta di Warren Gatland di schierare Rhys Webb (eletto poi Man of the Match, ndr) si è rivelata vincente: con il mediano di mischia che ha messo a dura prova la difesa italiana.
L’elogiato spirito offensivo dell’Italia, che nel corso del Sei Nazioni ha segnato alcune delle migliori mete del torneo, in questo match si è trasformato in un punto di debolezza. Il Galles ha puntato e ha capito questa cosa beneficiando dei numerosi errori azzurri.
La squadra di Crowley, in alcune fasi della partita, ha fatto letteralmente a pezzi il Galles sciupando però un’incredibile serie di occasioni d’oro per andare in meta”

Infine Rugbyrama, che dice: “Nella “partita della paura” (vista la posta in palio), gli Azzurri partono male. L’Italia è parsa goffa e maldestra. Gli Azzurri hanno creato tanto senza riuscire a concretizzare e anche quando, alla fine del primo tempo, si è trovata molto in ritardo si pensava che l’Italia potesse provare a rientrare nel punteggio, ma così non è stato. Stanca, impacciata, ma generosa: la squadra di Crowley ci ha provato anche nel finale, ma alla fine il risultato conclusivo del match ha detto 17-29″.

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia: la nazionale ombra che allunga la coperta di Gonzalo Quesada

Il capo allenatore azzurro ha praticamente composto un XV alternativo di giocatori nel giro della nazionale ma non presenti in tournée

23 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Nacho Brex: “Novembre? Dobbiamo continuare a dimostrare quello di cui siamo capaci”

Le parole del centro azzurro che si proietta sui prossimi impegni autunnali

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: tutti i minutaggi degli Azzurri al termine di una stagione infinita

Da giugno 2023 a luglio 2024: tutti i dati di un'annata fisicamente complicata, con 4 italiani che tra club e Nazionale hanno superato i 2000 minuti d...

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: il bollettino medico sulle condizioni di Paolo Garbisi e Louis Lynagh

Gli ultimi aggiornamenti da parte dello staff medico della Nazionale

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Contro il Giappone un’Italia imperfetta, ma l’Italia che ci voleva

Successo rotondo nell’ultimo test dell’estate grazie a una gran prova difensiva. Non tutto ha girato per il verso giusto, ma è il miglior modo per con...

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Quesada spiega il mancato utilizzo di Mey e Odiase ed elogia Trulla e Zambonin

Nella seconda parte della conferenza stampa il tecnico ha spiegato alcune scelte fatte durante il tour, con alcuni giocatori che non sono stati schier...

21 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale