Sei Nazioni 2023: cambi in corsa nella Francia tra i convocati per Inghilterra e Galles

Galthié costretto a cambiare due giocatori all’ultimo momento

Sei Nazioni 2023: cambi in corsa nella Francia tra i convocati per Inghilterra e Galles

Sei Nazioni 2023: cambi in corsa nella Francia tra i convocati per Inghilterra e Galles

Fabien Galthié ha scelto un gruppo di ben 42 giocatori per preparare il match di Twickenham contro l’Inghilterra, valido per la quarta giornata del Sei Nazioni 2023. Di questi però, due sono stati sostituiti all’ultimo momento.

Al posto degli infortunati Julien Delbouis (ala/centro dello Stade Français Paris) e Alexandre Roumat (flanker dello Stade Toulousain), sono stati chiamati Thomas Darmon (centro/apertura del Montpellier) e Paul Boudehent (flanker di La Rochelle).

In ogni caso, la qualità dei giocatori chiamati “last minute” fa capire ancora una volta quanto sia impressionante la profondità dei francesi.

Tra i convocati figura anche lo squalificato Uini Atonio: questo perché nel caso il pilone superasse il canonico corso di aggiornamento sulle tecniche di placcaggio, gli verrebbe “abbuonata” una giornata di squalifica e tornerebbe quindi disponibile per la sfida finale contro il Galles.

Francia: i convocati per le partite del Sei Nazioni contro Inghilterra e Galles

Avanti

ALDEGHERI Dorian (Stade Toulousain)
ALLDRITT Grégory (Stade Rochelais)
ATONIO Uini (Stade Rochelais)
BAILLE Cyril (Stade Toulousain)
BARLOT Gaetan (Castres Olympique)
BOUDEHENT Paul (Stade Rochelais)
CASTETS Clément (Stade Français Paris)
CHALUREAU Bastien (Montpellier HR)
CROS François (Stade Toulousain)
FALATEA Sipili (Union Bordeaux Bègles)
FLAMENT Thibaud (Stade Toulousain)
JOLMES Thomas (Union Bordeaux Bègles)
LACLAYAT Thomas (Oyonnax Rugby)
MACALOU Sekou (Stade Français Paris)
MARCHAND Julien (Stade Toulousain)
MAUVAKA Peato (Stade Toulousain)
OLLIVON Charles (RC Toulon)
TANGA Yoan (Stade Rochelais)
TAOFIFENUA Romain (Lyon OU)
VERGNES TAILLEFER Bastien (Union Bordeaux Bègles)
WARDI Réda (Stade Rochelais)
WILLEMSE Paul (Montpellier HR)
ZEGUEUR Sacha (Section Paloise)

Trequarti

BARASSI Pierre-Louis (Stade Toulousain)
BERDEU Léo (Lyon OU)
BUROS Romain (Union Bordeaux Bègles)
COUILLOUD Baptiste (Lyon OU)
DANTY Jonathan (Stade Rochelais)
DARMON Thomas (Montpellier HR)
DUMORTIER Ethan (Lyon OU)
DUPONT Antoine (Stade Toulousain)
FICKOU Gaël (Racing 92)
HASTOY Antoine (Stade Rochelais)
JALIBERT Matthieu (Union Bordeaux Bègles)
JAMINET Melvyn (Stade Toulousain)
LEBEL Matthis (Stade Toulousain)
LUCU Maxime (Union Bordeaux Bègles)
MOEFANA Yoram (Union Bordeaux Bègles)
NTAMACK Romain (Stade Toulousain)
PENAUD Damian (ASM Clermont-Auvergne)
RAMOS Thomas (Stade Toulousain)
REYBIER Enzo (Oyonnax Rugby)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni