Italiani all’estero: Fischetti in meta, espulso Gori in Francia

Weekend pieno per i nostri giocatori impegnati in Inghilterra, Francia e Australia

Italiani all'estero: Fischetti in meta, espulso Gori in Francia

Italiani all’estero: Fischetti in meta, espulso Gori in Francia (ph. Sebastiano Pessina)

Weekend pienissimo per i giocatori italiani impegnati all’estero: gran parte, infatti, è scesa in campo tra sabato e domenica, prima di tornare al raduno dell’Italia per le ultime due sfide del Sei Nazioni 2023.

In Inghilterra, Danilo Fischetti è stato protagonista della vittoria dei London Irish su Newcastle per 34-19, partendo dall’inizio e segnando anche una meta. Per lui 66 minuti, per Luca Morisi – entrato dalla panchina – invece 33. A riposo invece Tommaso Allan con gli Harlequins e Marco Riccioni con i Saracens.

Leggi anche: Benetton, Filippo Drago: “Possiamo raggiungere risultati importanti anche senza i nazionali”

In Francia, Paolo Garbisi ha giocato 80 minuti nella vittoria del suo Montpellier contro Clermont per 34-6. Partito numero 10 e autore di una buona prestazione, Garbisi ha avuto anche la responsabilità dei piazzati, facendo segnare però un non eccezionale 4 su 8 dalla piazzola, con 2 trasformazioni e 2 punizioni mancate.

In campo anche Pietro Ceccarelli per 21 minuti nella gara persa da Brive contro Bordeaux, con il quale Gianmarioli è entrato nel finale di partita.

Guarda anche: Video: Jacob Stockdale è tornato! La sua meta-capolavoro contro Cardiff

In Pro D2 Iachizzi ha giocato tutta la partita con il Vannes, che ha ottenuto un’importante vittoria in trasferta contro Provence per 35-20. Fuser ha giocato 33 minuti con il suo Massy, sconfitto 38-19 a Biarritz, mentre Colomiers è stato battuto 34-9 da Oyonnax. Campagnaro ha giocato tutta la partita, mentre Gori è entrato nella ripresa ed è stato espulso al 73′ per una pulizia direttamente sulla testa dell’avversario.

Nel Super Rugby, Ioane ha giocato titolare nella sfida persa dai suoi Rebels per 33-39 contro gli Hurricanes, salita agli onori delle cronache per il brutto gesto di Ardie Savea dopo essere stato ammonito. Per i neozelandesi è rimasto a riposo Hame Faiva, dopo essere sceso in campo nella prima partita contro i Blues.

Leggi anche: Le scuse di Ardie Savea dopo il brutto gesto

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La statistica che spiega la grande stagione di Ross Vintcent in Premiership

Numeri da campione per il giovane numero 8 azzurro, esploso quest'anno con la maglia di Exeter

24 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Contratto faraonico per Top14 e ProD2: Canal+ mantiene i diritti tv

Nuovo accordo fra l'emittente televisiva francese e la LNR che durerà fino al 2031

23 Maggio 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La Premiership potrebbe non chiamarsi più così

La lega inglese verso un importante processo di rebranding, a partire dal nome stesso

22 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

ProD2, più di un milione di tifosi allo stadio nel 2023/2024

La stagione regolare ha fatto registrare numeri da record per la seconda divisione francese

21 Maggio 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Premiership: Louis Lynagh in corsa per il premio Meta dell’anno

L'Azzurro in lizza per uno dei premi che verranno assegnati il 22 maggio

21 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, l’ultimo turno e il quadro delle semifinali

I primi verdetti della stagione del massimo campionato inglese

20 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership