Sei Nazioni 2023: La formazione dell’Italia che affronta l’Irlanda all’Olimpico

Crowley si gioca la carta Menoncello come primo centro. Davanti solita “staffetta” tra Ferrari e Riccioni

Sei Nazioni 2023: La formazione dell'Italia che affronta l'Irlanda all'Olimpico (ph. Sebastiano Pessina)

Sei Nazioni 2023: La formazione dell’Italia che affronta l’Irlanda all’Olimpico (ph. Sebastiano Pessina)

Kieran Crowley ha scelto la formazione che affronterà l’Irlanda sabato 25 febbraio allo Stadio Olimpico di Roma. Il match, previsto alle 15.15 (diretta Sky Sport Uno, Tv8 e NOW) vedrà gli azzurri affrontare la prima del ranking mondiale, in una sfida difficilissima e per questo molto attesa.

Il tecnico cambia l’assetto del reparto arretrato, spostando Tommaso Menoncello nel ruolo a lui più congeniale di primo centro e schierando contemporaneamente Padovani e Bruno alle ali, con il confermatissimo Ange Capuozzo estremo, così come viene confermato anche l’inossidabile Brex.

Leggi anche: Sei Nazioni 2023: dove e quando si vede Italia-Irlanda in tv e streaming

In mediana, invece, torna titolare Paolo Garbisi, che ha ben figurato nella sua prima uscita con Montpellier dopo l’infortunio che lo ha tenuto fuori fino alla scorsa settimana. Tommaso Allan, che in questi mesi non ha praticamente mai staccato, avrà l’occasione di recuperare un po’ di energie, ma sarà comunque a disposizione dalla panchina con il numero 23.

Davanti Crowley invece cambia poco. Lamaro ha recuperato dall’infortunio e sarà come sempre in campo a guidare i compagni, mentre Manuel Zuliani – che lo aveva ottimamente sostituito a Twickenham – non è al meglio e non sarà quindi a disposizione per questa partita.

Leggi anche: Sei Nazioni 2023: Crowley spiega le scelte in vista dell’Irlanda

Confermati come sempre anche Ruzza e Niccolò Cannone, mentre in prima linea continua l’alternanza tra Ferrari e Riccioni, con il pilone del Benetton che partirà titolare e il giocatore dei Sarries pronto a subentrare.

Il tecnico azzurro torna alla struttura 5+3 per la panchina, con Bigi, Zani e il già citato Riccioni a formare la prima linea di riserva. Edoardo Iachizzi e Giovanni Pettinelli chiudono il reparto degli avanti. Il “9” pronto a subentrare è Alessandro Fusco, che come impact player ha fatto molto bene nelle prime due uscite. Chiudono la lista degli 8 in panchina Luca Morisi e Tommaso Allan.

Sei Nazioni 2023: La formazione dell’Italia per la partita contro l’Irlanda

15 Ange CAPUOZZO (Stade Toulousain, 9 caps)
14 Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 42 caps)
13 Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 20 caps)
12 Tommaso MENONCELLO (Benetton Rugby, 8 caps)
11 Pierre BRUNO (Zebre Parma, 9 caps)

10 Paolo GARBISI (Montpellier, 21 caps)
9 Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 18 caps)

8 Lorenzo CANNONE (Benetton Rugby, 5 caps)
7 Michele LAMARO (Benetton Rugby, 23 caps) – capitano
6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 42 caps)
5 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 38 caps)
4 Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 27 caps)
3 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 42 caps)
2 Giacomo NICOTERA (Benetton Rugby, 9 caps)
1 Danilo FISCHETTI (London Irish, 27 caps)

A disposizione:

16 Luca BIGI (Zebre Parma 44 caps)
17 Federico ZANI (Benetton Rugby, 18 caps)
18 Marco RICCIONI (Saracens Rugby, 18 caps)
19 Edoardo IACHIZZI (Vannes, 2 caps)
20 Giovanni PETTINELLI (Benetton Rugby, 9 caps)
21 Alessandro FUSCO (Zebre Parma, 7 caps)
22 Luca MORISI (London Irish, 41 caps)
23 Tommaso ALLAN (Harlequins, 68 caps)

Leggi la formazione dell’Irlanda per la partita di sabato all’Olimpico con l’Italia

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Autumn Nations Series: Italia-Argentina in vendita i biglietti per il test match a Udine del 9 novembre

Tutte le informazioni per acquistare i tagliandi del match tra Azzurri e Pumas

15 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Manuel Zuliani verso il match con il Giappone: “Tenere alta l’asticella della performance per concludere il tour al meglio”

Il focus del flanker azzurro è sul match di Sapporo, una partita di quelle da non sbagliare

15 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: missione compiuta a Tonga, ora la prova più difficile

Il successo di Nuku'alofa lancia gli Azzurri verso la sfida contro il Giappone, la più dura del trittico estivo

13 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Le reazioni della stampa estera alla vittoria dell’Italia con Tonga. E i giornali “sbagliano” i fratelli Garbisi

Nonostante la copertura mediatica ridotta, i commenti sulla prestazione degli Azzurri sono positivi, con un piccolo particolare: in molti hanno confus...

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Gonzalo Quesada: “Soddisfatto della partita. Contro il Giappone ci aspetta una grande sfida”

Il capo allenatore analizza la prestazione azzurra contro Tonga e guarda già avanti alla sfida contro i nipponici. Problema fisico per Federico Ruzza

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Come cambia il World Rugby Ranking dell’Italia dopo la vittoria su Tonga

Gli Azzurri ottengono un salto nella classifica per nazionali grazie al successo di Nuku'alofa

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale