Sei Nazioni 2023: niente Furlong nella formazione dell’Irlanda per il Galles

Andy Farrell deve fare a meno del pilone e sceglie McCloskey davanti a Aki nella linea arretrata

Andy Farrell ha scelto la formazione dell’Irlanda per l’inizio del Sei Nazioni 2023 – ph. Sebastiano Pessina

Andy Farrell ha scelto la formazione dell’Irlanda per l’inizio del Sei Nazioni 2023 contro il Galles. Per la trasferta a Cardiff il capo allenatore deve fare a meno di Tadhg Furlong, uno dei giocatori più importanti della squadra.

Furlong, 30 anni, era in dubbio ma sembrava avesse recuperato dai problemi alla caviglia, al polpaccio e alla coscia che lo hanno tenuto fermo da inizio dicembre. Farrell ha confermato che è il polpaccio quello che continua a infastidire il giocatore: “Tadhg non è ancora pronto ma sta progredendo bene. Potrebbe esserci nei prossimi giorni o durante la prossima settimana.”

Al suo posto giocherà il prima linea del Connacht Finlay Bealham, per la prima volta titolare in una gara del Sei Nazioni. In panchina ecco Tom O’Toole dell’Ulster, pronto ad ottenere il suo quinto cap.

Leggi anche: Sei Nazioni 2023, Galles: Halfpenny KO, cambio alla vigilia della sfida all’Irlanda

Stuart McCloskey, anch’egli militante nella franchigia di Belfast, vestirà la maglia numero 12. Il centro è stato preferito a Bundee Aki come prima scelta in assenza di Robbie Henshaw, infortunato.

Nessun’altra sorpresa in una formazione che vede tutti i migliori giocatori della nazionale numero uno nel ranking mondiale. Nel triangolo allargato, insieme a Hugo Keenan, ci sono Mack Hansen e James Lowe, di ritorno dopo l’assenza di novembre.

Johnny Sexton, come previsto, ha superato l’acciacco al volto che lo ha tenuto fuori nelle ultime settimane e potrà ottenere il suo cap numero 110. Dietro di lui, in panchina, è stato scelto Ross Byrne, che ha vestito la maglia del Leinster in sua assenza.

In terza linea Peter O’Mahony vince ancora una volta la concorrenza con Jack Conan per partire da titolare, ma il quartetto delle meraviglie che l’Irlanda vanta nel ruolo è sempre lo stesso nonostante lo stato di grande forma del numero 8 di Munster Gavin Coombes.

Irlanda, la formazione per il Galles

Fra parentesi il club di provenienza

15 Hugo Keenan (Leinster/UCD) 25 caps
14 Mack Hansen (Connacht) 8 caps
13 Garry Ringrose (Leinster/UCD) 47 caps
12 Stuart McCloskey (Ulster/Bangor) 9 caps
11 James Lowe (Leinster) 15 caps
10 Johnny Sexton (Leinster/St Mary’s College) 109 caps (C)
9 Jamison Gibson Park (Leinster) 23 caps

1 Andrew Porter (Leinster/UCD) 48 caps
2 Dan Sheehan (Leinster/Lansdowne) 13 caps
3 Finlay Bealham (Connacht/Buccaneers) 27 caps
4 Tadhg Beirne (Munster/Lansdowne) 36 caps
5 James Ryan (Leinster/UCD) 48 caps
6 Peter O’Mahony (Munster/Cork Constitution) 89 caps
7 Josh van der Flier (Leinster/UCD) 45 caps
8 Caelan Doris (Leinster/St Mary’s College) 23 caps

A disposizione
16 Rob Herring (Ulster/Ballynahinch) 31 caps
17 Cian Healy (Leinster/Clontarf) 121 caps
18 Tom O’Toole (Ulster/Ballynahinch) 4 caps
19 Iain Henderson (Ulster/Academy) 68 caps
20 Jack Conan (Leinster/Old Belvedere) 33 caps
21 Conor Murray (Munster/Garryowen) 100 caps
22 Ross Byrne (Leinster/UCD) 4 caps
23 Bundee Aki (Connacht/Galwegians) 41 caps

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni, si pensa a un cambiamento: disputare tutti gli incontri il sabato

In futuro potrebbero non esserci più partite al venerdì sera e alla domenica

10 Luglio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra