Sei Nazioni 2023, Galles: Halfpenny KO, cambio alla vigilia della sfida all’Irlanda

L’estremo fermato da un problema alla schiena durante l’allenamento di giovedì, prima dell’apertura del Torneo

Leigh Halfpenny non giocherà sabato con il Galles – ph. Sebastiano Pessina

L’estremo del Galles Leigh Halfpenny non giocherà sabato la prima partita del Sei Nazioni 2023 che vede la sua nazionale opposta all’Irlanda.

Il giocatore degli Scarlets, 34 anni, ha accusato un problema muscolare alla schiena che lo ha bloccato durante la sessione di allenamento di giovedì mattina. Non potrà quindi essere nel XV di Warren Gatland, che lo aveva scelto come titolare della maglia numero 15.

Al suo post il tecnico neozelandese ha scelto di continuare a puntare sui suoi uomini di fiducia: entra direttamente in formazione Liam Williams, 31 anni.

Leggi anche: Sei Nazioni 2023: la formazione del Galles per l’esordio con l’Irlanda

Williams ha giocato solamente 180 minuti in questa stagione con Cardiff, la sua squadra in United Rugby Championship e per questo motivo gli era stato preferito il compagno.

Halfpenny, da par suo, affronta per la terza volta l’eventualità di dover rinunciare a una presenza internazionale dopo l’annuncio della formazione. Era già successo a novembre contro Nuova Zelanda e Australia. Continua dunque la piccola maledizione per l’esperto trequarti gallese, che dopo il ritorno dal grave infortunio patito contro il Canada nell’estate del 2021 non è più riuscito ad indossare la maglia della nazionale a causa, ogni volta, di piccoli problemi fisici.

Leggi anche: Sei Nazioni 2023: La formazione della Scozia per l’esordio con l’Inghilterra

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni, si pensa a un cambiamento: disputare tutti gli incontri il sabato

In futuro potrebbero non esserci più partite al venerdì sera e alla domenica

10 Luglio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra