Possibile futuro in Italia per Edoardo Iachizzi?

Il Benetton potrebbe aver opzionato la seconda linea per la prossima stagione

Possibile futuro in Italia per Edoardo Iachizzi? (Instagram Edoardo Iachizzi)

Possibile futuro in Italia per Edoardo Iachizzi? (Instagram Edoardo Iachizzi)

Di Edoardo Iachizzi, nell’ambiente del rugby, si parla da un po’. Il 24enne seconda e terza linea è ormai un punto fermo del Vannes, squadra che milita nella ProD2 francese, e sabato scorso è stato possibile vederlo all’opera anche con la maglia dell’Italia A, impegnata nella vittoriosa sfida contro la Romania A.

Con la selezione di Alessandro Troncon era stato convocato già per il tour estivo in Sudafrica, contro la Namibia e la selezione della Currie Cup.

Nella sfida di Viadana contro la Romania A è entrato a partita in corso, segnando anche una meta buttando giù tutti, compresa l’arbitra Clara Munarini.

Leggi anche: Benetton: due giocatori dell’Italia a disposizione per la sfida contro Munster

Per Iachizzi potrebbe esserci a breve un altro salto di qualità. Secondo quanto riporta La Tribuna, e come confermato anche a OnRugby, la seconda linea sarebbe stata opzionata del Benetton, che potrebbe portarlo a Treviso all’inizio della prossima stagione.

Il 24enne originario di Roma è arrivato in Francia nel 2018, a Perpignan, per poi trasferirsi al Vannes nel 2020. Questa potrebbe quindi essere la sua ultima stagione oltralpe. Al Benetton potrà avere la possibilità di fare un ulteriore salto di qualità, entrando ancor più intensamente nella concorrenza per la maglia azzurra.

La meta di Edoardo Iachizzi contro la Romania A

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton e Nazionale, Bortolami: “Stiamo andando nella direzione giusta”

L'allenatore dei biancoverdi ha rilasciato alcune positive dichiarazioni sulle prestazioni dei suoi atleti nel match con la Francia

item-thumbnail

Benetton, Zatta furioso: “Contro Munster puniti da 2-3 fischi discutibili”

Il presidente biancoverde: "Vedo il bicchiere mezzo pieno, non do insufficienze a ragazzi che non giocavano da tanto"

item-thumbnail

Benetton, Zanon: “Troppi palloni puliti concessi a Munster”. Lazzaroni: “Playoff alla nostra portata”

Due dei protagonisti del match hanno analizzato la sconfitta in conferenza stampa

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Certe decisioni cambiano le partite. Sono inc…ato, ma orgoglioso dei ragazzi”

Il tecnico biancoverde: "Izekor il mio player of the match, ma tutti hanno fatto una grande partita"

item-thumbnail

URC, il Munster chiude la striscia positiva del Benetton: 30-40 a Monigo

I Leoni giocano bene in attacco, ma alla distanza vengono schiacciati fisicamente dagli avversari. Punto di bonus offensivo all'80'

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Munster

Match significativo per la graduatoria di United Rugby Championship