La preview di Italia A-Romania A: le formazioni e dove si vede in streaming

Il match di Viadana delle ore 14.00 può dare indicazioni importanti in vista dei prossimi impegni internazionali

Giovanni Pettinelli durante Italia-Argentina (ph. Sebastiano Pessina)

Giovanni Pettinelli durante Italia-Argentina (ph. Sebastiano Pessina)

Prima partita del 2023 per la seconda selezione maschile italiana. La squadra allenata da Alessandro Troncon affronta un impegno molto interessante e offrirà l’occasione di mettersi in mostra a tanti giocatori potenzialmente impiegabili anche con la nazionale maggiore.

Nel XV titolare dell’Italia ci sono 7 elementi che hanno conquistato almeno un Cap internazionale. Tra di essi spicca la presenza a numero 15 di Matteo Minozzi, con ogni probabilità impiegato per accelerare il processo di recupero che lo ha visto progressivamente protagonista a Treviso fin dal momento in cui è tornato in Italia.

Il triangolo allargato è poi completato da Pierre Bruno e Filippo Lazzarin. La coppia di centri invece è formata da Giulio Bertaccini e Filippo Drago, mentre le operazioni in mediana saranno affidate alla coppia del Benetton composta da Giacomo Da Re e Manfredi Albanese.

La formazione è capitanata da Giovanni Pettinelli, anch’egli uomo di esperienza grazie agli 8 caps accumulati sotto la gestione di Kieran Crowley. Al suo fianco Giacomo Ferrari e Ross Vintcent, entrambi di nuovo protagonisti in azzurro dopo le esaltanti prestazioni dello scorso anno in nazionale under 20.

In seconda linea fanno coppia Andrea Zambonin e Alessandro Ortombina, mentre in prima linea giocheranno Filippo Alongi, Tommaso Di Bartolomeo e Mirco Spagnolo.

In panchina sono presenti 6 avanti e 5 trequarti: Frangini, Leccioli, D’Amico, Iachizzi, Izekor e Ruggeri, oltre a Fusco, Teneggi, Mazza, Moscardi e Montemauri.

La formazione che scenderà in campo è formata da un giusto mix di giocatori di esperienza e giovani che hanno voglia di far vedere il proprio valore anche in campo internazionale. Affronteremo una squadra che fa della fisicità il suo punto di forza. Se riusciremo ad esprimere il nostro miglior rugby riusciremo a centrare un risultato importante” ha dichiarato Alessandro Troncon.

La Romania si presenta a Viadana con una formazione ‘A’, composta principalmente da giocatori che militano nel campionato domestico e priva dei tanti elementi impegnati nei principali campionati europei.

Dopo l’addio a Andy Robinson, la guida tecnica della nazionale è stata affidata ad Eugen Apjok, ex tecnico del Baia Mare ed ex apertura della nazionale dal 1996 al 2001 che oggi siederà per la prima volta sulla panchina romena.

Entrambe le squadre potranno contare su 26 giocatori in lista gara, 3 in più rispetto al numero canonico dei 23 che di solito scendono in campo. Arbitro dell’incontro sarà Clara Munarini.

La sfida tra Italia A e Romania A sarà trasmessa sabato 21 gennaio alle ore 14.00 in diretta streaming sui canali ufficiali della Federazione Italiana Rugby, e sarà possibile seguirla anche in streaming su OnRugby, che caricherà la diretta in un articolo apposito.

Leggi anche: Dove e quando si vede l’Italia A contro la Romania in tv e streaming

Le formazioni

Italia A: 15 Matteo Minozzi (Benetton Rugby, 24 caps), 14 Pierre Bruno (Zebre Parma, 7 caps), 13 Giulio Bertaccini, (Valorugby Emilia), 12 Filippo Drago (Benetton Rugby), 11 Filippo Lazzarin, (Valorugby Emilia), 10 Giacomo DA RE (Benetton Rugby, 1 cap), 9 Manfredi Albanese (Benetton Rugby, 3 caps), 8 Giacomo Ferrari (Zebre Parma), 7 Ross Vintcent (Exeter Chiefs), 6 Giovanni Pettinelli (Benetton Rugby, 8 caps) – capitano, 5 Alessandro Ortombina (Valorugby Emilia), 4 Andrea Zambonin (Zebre Parma, 2 caps), 3 Filippo Alongi (Benetton Rugby, 1 cap), 2 Tommaso Di Bartolomeo (Petrarca Rugby), 1 Mirco Spagnolo (Petrarca Rugby)

A disposizione: 16 Lapo Frangini (Benetton Rugby), 17 Emanuele Leccioli (FEMI-CZ Rovigo), 18 Niccolò D’amico (Transvecta Calvisano), 19 Edoardo Iachizzi (Vannes), 20 Alessandro Izekor (Benetton Rugby), 21 Davide Ruggeri (Zebre Parma), 22 Emilio Fusco (Annonais), 23 Nicolò Teneggi (Zebre Parma), 24 Damiano Mazza (Zebre Parma), 25 Matteo Moscardi (Zebre Parma), 26 Giovanni Montemauri (FEMI-CZ Rovigo)

Romania A: 15. Paul Popopaia, 14. Stephen Shennan, 13. Gabriel Pop, 12. Vlăduț Popa, 11. Marius Simionescu; 10. Tudor Boldor, 9. Alexandru Tigla; 8. Kamil Sobota, 7. Vlad Neculau, 6. Dragos Ser (cap), 5. Stefan Iancu, 4. Florian Rosu, 3. Vasile Balan, 2. Tudor Butnariu, 1. Ciprian Chiriac

A disposizione: 16. Ioan Tomașcu, 17. Eugen Căpățînă, 18. Laurențiu Straja, 19. Alexandru Alexe, 20. Damian Strătilă, 21. Gabriel Rupanu, 22. Mihai Mureșan, 23. Cosmin Iliuță, 24. Mihai Lămboiu, 25. Alexandru Savin, 26. Robert Irimescu

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni U20: la formazione dell’Italia in vista dell’Inghilterra

Un cambio nel XV titolare e due nomi nuovi in panchina rispetto alla gara con la Francia

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: gli highlights di Italia-Francia

Rivediamo tutte le mete segnate tra Italia e Francia durante la sfida giocata a Treviso

item-thumbnail

Sei Nazioni U20: la preview di Italia-Francia

Azzurrini in campo alle 19:30 a Monigo a meno di un mese dal test contro gli stessi avversari

item-thumbnail

Italia under 20: la formazione per l’esordio contro la Francia al Sei Nazioni

Massimo Brunello ha scelto i 23 ragazzi che sfideranno i transalpini a Monigo

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20, Italia: i 27 convocati dal ct Massimo Brunello

Scelto anche il capitano che guiderà il gruppo degli Azzurrini

item-thumbnail

L’Italia A domina la Romania A a Viadana, finisce 64-3

Nessun problema per la selezione di Troncon. Matteo Minozzi uscito in barella a inizio ripresa