Zebre, Roselli: “Dopo Bristol vogliamo riscattarci, ma a Tolone la panchina dovrà fare meglio”

Il tecnico spiega cosa serve ai suoi ragazzi per tentare l’impresa nell’ultima giornata di Challenge Cup

Zebre, Roselli: "Dopo Bristol vogliamo riscattarci, ma a Tolone la panchina dovrà fare meglio"

Zebre, Roselli: “Dopo Bristol vogliamo riscattarci, ma a Tolone la panchina dovrà fare meglio”

Ultima chiamata per le Zebre, che a Tolone si giocano le ultime possibilità di qualificazione. La squadra di Roselli deve vincere, ma sarà costretta a farlo con una formazione rimaneggiata causa il concomitante impegno dell’Italia A contro la Romania.

Fabio Roselli è ottimista da un lato, ma realista dall’altro, come dichiarato ai canali ufficiali della società: “Dopo la partita con Bristol, giocata per buona parte come volevamo, abbiamo grande voglia di riscatto. La gara con Tolone sarà diversa: ci aspetta un altro tipo di partita dove la sfida più grande coinvolgerà il pacchetto di mischia sarà nelle fasi di conquista”.

Leggi anche: Challenge Cup: le Zebre che provano ad acciuffare gli ottavi a Tolone

La chiave, quindi, sarà la battaglia davanti: “Vogliamo far bene in questo reparto e aumentare la pressione sulle loro individualità che possono rompere gli equilibri della partita velocemente” dice il tecnico.

Se nella prima parte di stagione il problema era stato l’approccio iniziale alle partite, adesso le Zebre partono bene ma fanno fatica a dare continuità alla loro prestazione in tutti gli 80 minuti, come accaduto proprio nelle due partite perse contro Bristol e nella sconfitta del Lanfranchi contro Tolone, sempre in Challenge Cup.

Leggi anche: Challenge Cup: la bizzarra situazione nel girone delle Zebre

“Un altro aspetto che stiamo cercando di migliorare e dove ci aspettiamo un cambio di passo è il contributo e l’apporto dei giocatori della panchina, dopo aver dimostrato nelle ultime tre gare di essere competitivi per la maggior parte degli 80 minuti” conclude Fabio Roselli, pienamente consapevole di come serva salire un altro gradino per giocarsi gli ottavi di Challenge.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: Zebre, altra beffa. Gli Ospreys rimontano e vincono 28-24 al Lanfranchi

Dopo una partenza horror, la squadra di Roselli guadagna un massimo vantaggio di 10 punti, rimontato però dai gallesi nell'ultimo quarto di gara

item-thumbnail

La preview di Zebre-Ospreys: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

Occasione importante per la squadra di Fabio Roselli, che deve fare a meno di 6 nazionali ma ritrova Pani dal primo minuto

item-thumbnail

URC, Zebre: la formazione per la sfida contro gli Ospreys

Ritorna in campo Lorenzo Pani dopo la squalifica. Il capitano sarà Tommaso Boni

item-thumbnail

La preview di Tolone-Zebre: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

La squadra di Roselli deve fare l'impresa in Francia per passare il turno

item-thumbnail

Fabio Roselli: “Le Zebre fanno e disfano, ci manca la continuità”

Il tecnico ha analizzato il crollo nel finale del match contro Bristol

item-thumbnail

Ultima chiamata per la Challenge: la preview di Zebre-Bristol

La squadra di Roselli può ancora qualificarsi agli ottavi, ma ha bisogno di vincere contro gli inglesi