Rugby World Cup 2023: il mondiale francese avrà diverse novità

Rose più ampie e più giorni di recupero per i giocatori, il torneo durerà una settimana in più

Rugby World Cup 2023

Rugby World Cup 2023: il mondiale francese avrà diverse novità – ph. S . Pessina

Sempre più vicina la decima edizione della Rugby World Cup. L’edizione 2023 in Francia vedrà diverse novità, variazioni e dettagli destinati a modificare il volto della competizione.

Rispetto a Giappone 2019, infatti, il mondiale transalpino durerà una settimana in più: 50 giorni del miglior rugby del mondo contro i 43 di 4 anni fa.

L’allungamento del periodo di competizione è dovuto principalmente al fatto che per decisione della federazione internazionale, ogni squadra avrà sempre un minimo di 5 giorni di riposo tra un match e un altro. Due i motivi: salvaguardia della salute dei giocatori e maggiore equità nei confronti, basti pensare che nel 2019, ad esempio, la Scozia e il Giappone si affrontarono in una partita decisiva per il passaggio del turno, con i padroni di casa che avevano avuto 8 giorni di riposo contro i 4 degli scozzesi.

Leggi anche: Rugby World Cup 2023: nell’inchiesta per corruzione ci vanno di mezzo anche i biglietti

Nel 2023 l’Italia esordirà il 9 settembre contro la Namibia, giocherà poi 11 giorno dopo (il 20 settembre) con l’Uruguay, il 29 settembre con gli All Blacks (9 giorni di riposo) e infine, 7 giorni dopo, il 6 di ottobre con la Francia. L’ultima partita della fase a gironi sarà l’8 ottobre, il primo quarto di finale si giocherà il 14 ottobre.

Le lunghe pause prevedono, ad esempio, che non si giochi mai di lunedì o di martedì per tutta la durata del torneo. Inoltre, rispetto agli altri mondiali, ogni squadra rimarrà nella stessa sede di ritiro per tutta la fase a giorni della competizione, invece di spostarsi dopo i primi due match come avveniva nelle edizioni nipponica ed inglese.

Infine, le rose delle squadre sono state ampliate: ogni nazionale porterà 33 giocatori invece dei 31 precedentemente previsti.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: una seconda opportunità per ottenere i biglietti

Aprirà il 24 gennaio la piattaforma di rivendita ufficiale dei tagliandi

19 Gennaio 2023 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Brodie Retallick lascerà gli All Blacks dopo la Coppa del Mondo 2023

La leggenda neozelandese, che ha raggiunto i 100 caps a novembre, ha firmato con i giapponesi Kobelco Kobe Steelers

18 Gennaio 2023 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Eddie Jones è il nuovo allenatore dell’Australia, esonerato Rennie

Il contratto entrerà in vigore dal 29 gennaio e arriverà fino al 2027. Il tecnico avrà anche un ruolo di supervisione del rugby femminile australiano ...

16 Gennaio 2023 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: nell’inchiesta per corruzione ci vanno di mezzo anche i biglietti

Centinaia di tagliandi tolti dal circuito normale d'acquisto per essere ceduti a un dirigente della federazione francese

9 Gennaio 2023 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

L’Australia ha diramato una prima lista di convocati verso la Rugby World Cup 2023

Ci sono un paio di uncapped e molti giocatori esperti

6 Gennaio 2023 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023