Il Galles completa lo staff alle dipendenze di Warren Gatland

L’ex Gloucester Alex King allenerà l’attacco, mentre Mike Forshaw dei Sale Sharks guiderà la difesa

Warren Gatland

Il Galles completa lo staff alle dipendenze di Warren Gatland – ph. Sebastiano Pessina

La Welsh Rugby Union ha annunciato il nuovo allenatore dell’attacco e il nuovo tecnico della difesa nello staff del Galles guidato da Warren Gatland.

Le redini del gioco offensivo della nazionale saranno affidate ad Alex King, 47enne inglese con 5 caps in nazionale ed ex giocatore di Wasps e Clermont, squadra con cui ha iniziato la carriera da allenatore. E’ stato il tecnico dei trequarti di Clermont, Northampton Saints e Montpellier, ha guidato l’attacco del Galles nel 2017 quando Warren Gatland e Rob Howley erano assenti per gli impegni con i British & Irish Lions e il suo ultimo impegno è stato essere l’allenatore dell’attacco del Gloucester dal 2020 alla fine della stagione scorsa.

Secondo quanto riporta Wales Online il candidato preferito di Gatland sarebbe stato proprio Howley, ma il consiglio federale gallese ha bloccato la nomina del tecnico, che fu allontanato nel 2019 per aver violato le regole sulle scommesse sportive.

Leggi anche: La Scozia ha tre questioni da risolvere

A gestire la difesa ci sarà Mike Forshaw, fino ad oggi specialista del ruolo per i Sale Sharks, la squadra che ha subito meno mete e meno punti in questa stagione di Premiership.

Forshaw ha 53 anni e come tutti i grandi allenatori della difesa ha un passato nel rugby league, sia da giocatore che da allenatore. Nel 2010 è passato alla versione del gioco a XV come allenatore della difesa del Connacht, poi dal 2013 è a Sale.

“Questo è forse uno dei pochi posti di lavoro per i quali avrei lasciato Sale – ha commentato – So di lasciare un club che sta andando nella giusta direzione. Non avevo mai incontrato prima Warren [Gatland], ma ovviamente è uno dei più grandi allenatori del gioco. Gli ho parlato al telefono e non vedo l’ora di iniziare a lavorarci.”

Forshaw ha battuto la concorrenza dell’ex tecnico del Benetton Paul Gustard, oggi allo Stade Français, mentre sembra che il Galles avesse fatto anche un tentativo per portare a Cardiff Steve Tandy, tecnico della difesa dei Lions nel 2021 e dal 2020 con la Scozia. La federazione scozzese ha però scelto di tenersi stretto il proprio allenatore.

King e Forshaw si uniscono a Jonathan Humphreys e Neil Jenkins, tecnici per gli avanti e per i calci, già nello staff. Jonathan Thomas, 67 caps con il Galles fino al suo ritiro nel 2015, dovrebbe essere annunciato nei prossimi giorni come il nuovo skills coach, chiudendo così il lotto degli uomini alle dipendenze di Gatland.

Il Sei Nazioni del Galles inizierà il 4 febbraio contro l’Irlanda.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni