Top10: il Petrarca pareggia a Mogliano e Colorno lo affianca in vetta

I Campioni d’Italia, in vantaggio per tutto il match, vengono raggiunti nel finale dai padroni di casa che vanno in meta due volte in pochi minuti

Top10: il Petrarca pareggia a Mogliano e Colorno lo affianca in vetta – Ph. Alfio Guarise/Mogliano Rugby

Non si può certo dire che la prima giornata di ritorno del Top10 non abbia riservato qualche sorpresa. Se ieri in uno dei due anticipi Calvisano ha sovvertito il pronostico vincendo in trasferta a Reggio Emilia, oggi è stata la volta di Mogliano che sul campo di casa ha fermato la corsa della capolista Petrarca pareggiando 21-21.

Gli ospiti, in vantaggio per tutto il match vengono raggiunti nel finale da Mogliano che va in meta due volte prima con Ceccato e poi con Avaca.

Leggi anche: Top10: Rovigo OK, Calvisano espugna Reggio Emilia

Ad approfittare del mezzo passo falso dei Campioni d’Italia in carica è stato Colorno che si è imposto 43 a 0 sui Lyons guadagnando i 5 punti necessari ad agguantare la vetta della classifica che da oggi occupa in condivisone proprio con i Neri di Padova.

Nel terzo match di giornata le Fiamme Oro si sono imposte con bonus a Torino sul campo del CUS sconfiggendo per 26-40 i padroni di casa che hanno a loro volta guadagnato un punto bonus grazie alle 4 mete realizzate.

Guarda gli highlights della decima giornata di Top10

Top10, decima giornata: i tabellini delle partite di oggi

Colorno, “HBS Stadium” – domenica 8 gennaio 2022 ore 14.00
Peroni Top10, X Giornata
HBS Colorno v SITAV Rugby Lyons 43-0 (18-0)
Marcatorip.t. 26’ cp. Ceballos (3-0); 31’ cp. Ceballos (6-0); 37’ m. Ferrara tr. Ceballos (13-0); 40’ m. Leaupepe (18-0) s.t.: 47’ cp. Ceballos (21-0); 48’ m. Broglia (26-0); 52’ m. Ferrara tr. Ceballos (33-0); 67’ m. Ceballos (38-0); 78’ m. Van Tonder (43-0)
HBS Colorno: Van Tonder; Leaupepe (68’ Cozzi); Ceballos, Devoto (Cap); Batista; Antl (68’ Pescetto), Boscolo; Mbanda, Popescu, Adorni (23’ Broglia); Butturini, Gutierrez; Galliano (53’ Tangredi), Ferrara (64’ Fabiani), Lovotti (64’ leiger)
All. Casellato
SITAV Rugby Lyons: Biffi; Rodina (55 Via); Paz, Zaridze; Bruno (Cap), Ledesma (60’ Cuminetti), Cuoghi (60’ Fontana); Bottacci (41’ Cisse); Petillo (57’ Moretto), Salvetti; Quaranta, Van Rensburg; Aloe (41’ Salerno), Buondonno, Morosi (50’ Acosta)
All. Orlandi
Arb. Vedovelli (Sondrio)
AA1 Rosella (Roma), AA2 Chirnoaga (Roma)
Quarto Uomo: Sgura (Brescia)
TMO: Roscini (Milano)
Cartellini: al 73’ giallo a quaranta (SITAV Rugby Lyons);
Calciatori: Ceballos (HBS Colorno) 5/9
Note: Pioggia a catinelle, 5°. Campo pesante ma in ottime condizioni. 350 spettatori. Celebrata la nascita del “Club dei centurioni biancorossi”.
Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 5, SITAV Rugby Lyons 0
Player of the Match: Mihai Popescu (HBS Colorno)

 

Mogliano Veneto – Stadio “Maurizio Quaggia” – domenica 8 gennaio 2023
Peroni TOP10, X giornata
Mogliano Veneto Rugby v Petrarca Rugby 21-21 (6-14)
Marcatori: pt. 9’ M. Fou, tr. Ferrarin (0-7); 18’ cp. Fadalti (3-7); 22’ m. Makelara, tr. Ferrarin (3-14); 28’ cp. Fadalti (6-14); st. 54’ cp. Fadalti (9-14);58’ m. Tebaldi, tr. Ferrarin (9-21); 69’ m. Ceccato tr. Fadalti (16-21); 75’ m. Avaca (21-21).
Mogliano Veneto Rugby: Avaca G.; Fadalti, Abanga, Va’Eno, Dal Zilio; Mare, Semenzato (70’ Fabi); Finotto, Lamanna (60’ Meggiato) (75’ Sutto), Catelan (60’ Derbyshire); Baldino (Cap.), Bocchi; Spironello (70’ Tripodo), Rosario (64’ Ceccato N.), Pasqual (64’ Chalonec)
all. Costanzo
Petrarca Rugby:  Esposito; Cioffi, Fou, De Masi, Zini; Ferrarin (66’ De Sanctis), Tebaldi (82’ Citton); Trotta (cap.), Nostran, Makelara (52’ Michieletto); Bonfiglio (57’ Panozzo), Galetto; Hughes (66’ Chistolini), Cugini (52’ Carnio), Spagnolo (57’ Borean)
all: Andrea Marcato
Arb. Frasson (Treviso)
AA1 Russo (Treviso)AA2 Sgardiolo (Rovigo)
Quarto Uomo: Garro (Treviso)
TMO: Tomò (Roma)
Cartellini: 79’ giallo Derbyshire (Mogliano Veneto Rugby)
Calciatori:  Fadalti 4/6 (Mogliano Veneto Rugby); Ferrarin 3/3 (Petrarca Rugby)
Note: Pomeriggio piovigginoso, temperatura 8° C., terreno di gioco appesantito, spettatori circa 600. Mattia Catelan raggiunge le 100 partite giocate nella massima serie del Campionato Italiano di Rugby TOP10.
Punti conquistati in classifica: Mogliano Veneto Rugby 2;  Petrarca Rugby 2
Peroni Player of the Match:  Giuliano Avaca (Mogliano Veneto Rugby)

Grugliasco, “Campo Angelo Albonico” – sabato 3 dicembre 2022 ore 15.00
Peroni TOP10, X giornata
CUS Torino Rugby v Fiamme Oro Rugby 26 – 40 (12-33)
Marcatorip.t. 8’ m. Cornelli nt. (0-5); 12’ m. guardiano (0-10) tr. Canna C.  (0-12); 24’ m.. Angelini M. (5-17); tr. Canna C. (5-19) 28’ m. Spinelli tr. Canna C. (5-26); 30′ m. Roger N. tr Roger N.(5-26); 38′ m. Guardiano A. tr. Canna C. ( 5-33); 40′ m. Piacenza G. nt. (12-33). s.t. 44’ m. Vaccaro J. tr. Roger N.  (19-33); 67’ m. Barbotti J. tr. Roger N. (6-26); 70’ m. Guardiano tr. Di Marco (26-40);
CUS Torino Rugby: Reeves E., Vaccaro J. (60’ Cisi), Modena, Groza D. (60’Reeves G.), Civita A., Roger Farias , Loro (53’ Cruciani), Ursache S. (CAP), Quaglia, De Biaggio, Dreyer, Piacenza (42′ Veroli), Craig Jeffery (46’Barbotti), Caputo, De Lise  (57’ De Lise)
All. D’Angelo
Fiamme Oro Rugby: Cornelli S., Spinelli, Forcucci (58′ Vaccari), Angelini (78′ Piva), Guardiano, Canna, Marinaro, Cornelli M. (58’Chianucci), Vian, Bellucci, Chiappini (54′ D’Onofrio), Stoian, Mancini, Taddia (54′ Moriconi), Zago (64′ Vannozzi)
All. Castagna A.
Arb.Angelucci R. (Livorno)
AA1  Clara Munarini   (Ancona); AA2 Filippo Bertelli  (Brescia)
Quarto uomo: Smiraldi (Torino)
TMO: Luca Trentin (Lecco)
Cartellini: giallo 30′ Guardiano (Fiamme Oro); giallo 40’ Ethan Jeffery(CUS Torino) 40’giallo Chiappini (Fiamme Oro)
Calciatori: Nicolas Roger (CUS) 3/4; Canna C.  (Fiamme Oro) 4/5 Di Marco (1/1)
Note: giornata piovosa, 6°. Campo in buone condizioni. Circa 500 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rovigo 5, CUS Torino Rugby 1
Player of the Match: Guardiano (Fiamme Oro)

Top10 la classifica dopo la decima giornata

HBS Colorno e Petrarca Rugby punti 37; Femi-CZ Rovigo 36; Valorugby Emilia 33; Fiamme Oro 32; Transvecta Calvisano 26; Rugby Viadana 1970 20; Sitav Rugby Lyons  13; Mogliano Rugby 10; CUS Torino 7

il calendario dell’undicesima giornata di Top10 lo trovate a questo link.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Top10: i risultati della dodicesima giornata

Vince il Petrarca che si conferma in vetta alla classifica e Rovigo che vola al secondo posto

29 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10: le formazioni di Colorno-Petrarca e Rovigo-Fiamme Oro

La dodicesima giornata del massimo campionato italiano si chiude con due big match di alta classifica

29 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: gli highlights di Lyons-Calvisano, Cus Torino-Valorugby e Mogliano-Viadana

Le immagini delle prime tre partite della dodicesima giornata

28 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: vittorie in trasferta per Calvisano, Valorugby e Viadana

Si sono concluse le prime tre partite del 12esimo turno

28 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Petrarca: James Faiva torna a Padova fino a fine stagione

Rinforzo importante per la capolista del massimo campionato

28 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10: Rovigo rinforza i trequarti con un giocatore delle Zebre

Percorso inverso per Matteo Moscardi, di nuovo a Rovigo a pochi mesi dall'approdo in United Rugby Championship

28 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10