Video – Il solito Farrell: prima un placcaggio di spalla, poi un drop a tempo scaduto

Il match tra Gloucester e Saracens ha ancora una volta rivelato le due facce dell’apertura inglese

Video - Il solito Farrell: prima un placcaggio di spalla, poi un drop a tempo scaduto

Video – Il solito Farrell: prima un placcaggio di spalla, poi un drop a tempo scaduto

L’anticipo della 15esima giornata di Premiership tra Gloucester e Saracens è stato tiratissimo e spettacolare fino all’ultimo, con i Sarries che hanno risolto il match soltanto a tempo scaduto con un drop di Owen Farrell, che ha riscattato una prestazione piena di errori con il colpo da maestro nel finale, che consegna 4 punti alla capolista.

Il capitano inglese, infatti, fino a quel momento aveva messo a segno un mediocre 2/6 dalla piazzola, aveva commesso tanti errori in mezzo al campo e aveva anche rischiato una sanzione con il solito placcaggio di spalla, non sanzionato da Karl Dickson. L’intervento però è stato notato dalla commissione citing, che potrebbe intervenire in questi giorni.

Guarda anche: Follia in Top 14: la testata del capitano di Perpignan a Jonathan Danty

Poi, a tempo scaduto e sul 16-16, il colpo di classe a risollevare una partitaccia. I Saracens tentano l’ultimo assalto ma non avanzano, Farrell si prende la responsabilità di un drop da oltre la linea dei 10 metri e lo mette dentro, ammutolendo il Kingsholm Stadium di Gloucester. I Saracens vincono 19-16 e si confermano alla guida solitaria della Premiership 2022-23.

Ecco allora le due facce di Owen Farrell: prima un intervento molto al limite, poi un capolavoro.

Video: il placcaggio di spalla di Owen Farrell

Video: il drop a tempo scaduto di Owen Farrell

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Video: quando Ange Capuozzo si mise in luce contro l’Italia U20 e si propose per l’azzurro

Una partita tra Grenoble Espoirs e Azzurrini che ha cambiato il corso della carriera dell'estremo della Nazionale

8 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Il discorso di David Odiase che ha fatto il giro del Mondo dopo Italia-Francia under 20

L'intervista del player of the match di venerdì sera è diventata virale sui social

8 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights di Italia-Francia

Sei mete nel match vinto dai francesi all'Olimpico. Gli ospiti aprono con Flament, Ramos e Dumortier, l'Italia ricuce con Capuozzo

6 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Carbonara, soprannomi, Roma e Firenze: il divertente confronto fra Cannone e Ceccarelli

I due avanti sono stati protagonisti del primo episodio di "#ViviOgniMomento insieme agli Azzurri"

5 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights della vittoria della Scozia sull’Inghilterra

Le fasi salienti del match che ha consegnato la Calcutta Cup agli Highlanders per la terza volta consecutiva

5 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights di Galles-Irlanda

Mete e fasi salienti della vittoria con bonus dell'Irlanda a Cardiff

4 Febbraio 2023 Foto e video