“Dicono che una rivista di rugby con un donna in copertina non vende”

Il tweet virale della campionessa del mondo Ruby Tui, che ha autografato alcune copertine a caso in un’edicola

Ruby Tui e le Black Ferns durante la haka della finale della RWC2021

Solo pochi mesi fa ha alzato la Rugby World Cup insieme alla Nuova Zelanda al termine del più grande evento rugbistico femminile della storia del gioco. Un anno prima ha vinto l’oro alle Olimpiadi di Tokyo nel Sevens. E ora se ne va in giro per le edicole ad autografare copie a caso della rivista Rugby News.

Si parla di Ruby Tui, 31 anni, ala ed estremo delle Black Ferns campionesse del mondo nel 2022 e una delle atlete più in vista nel mondo del rugby femminile, anche per la sua proattività nel sostenere la causa di una maggiore visibilità per la palla ovale delle donne.

Oltre che per i suoi grandi successi sportivi, infatti, Tui è diventata un personaggio pubblico molto amato in tutto il mondo anglosassone e non per le sue interviste a fine gara, dove sono spesso emersi l’ironia, l’intelligenza, la forza e il rispetto per le avversarie. Inoltre, ha vinto il premio come Breakthrough Player of the Year ai World Rugby Awards 2022.

Leggi anche: Tutto il rugby che verrà: il calendario del 2023

Ha ricevuto tantissime attenzioni su Twitter un video dello scorso 23 dicembre, subito prima di Natale, durante il quale Tui, inquadrata in un’edicola, firma con un pennarello nero la copertina della rivista Rugby News, il cui ultimo numero la ritrae in copertina.

“A quanto pare, dicono che se c’è una donna in copertina di una rivista sul rugby non venderà – dice la giocatrice alla telecamera – Quindi se cercate un regalo di Natale dell’ultimo momento o se volete solo essere buone persone e sostenere la causa, andate a comprare una rivista di rugby con una giocatrice in copertina.”

“Ehi, se siete fortunati potreste anche incappare in una copia autografata!”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights di Italia-Francia

Sei mete nel match vinto dai francesi all'Olimpico. Gli ospiti aprono con Flament, Ramos e Dumortier, l'Italia ricuce con Capuozzo

6 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Carbonara, soprannomi, Roma e Firenze: il divertente confronto fra Cannone e Ceccarelli

I due avanti sono stati protagonisti del primo episodio di "#ViviOgniMomento insieme agli Azzurri"

5 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights della vittoria della Scozia sull’Inghilterra

Le fasi salienti del match che ha consegnato la Calcutta Cup agli Highlanders per la terza volta consecutiva

5 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights di Galles-Irlanda

Mete e fasi salienti della vittoria con bonus dell'Irlanda a Cardiff

4 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Il devastante slalom in meta di Duhan van der Merwe in Inghilterra-Scozia

Il tre quarti ala si è reso protagonista di una marcatura che si candida già ad essere tra le più spettacolari del Sei nazioni 2023

4 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

La meta di Tommaso Allan nel fine settimana precedente all’inizio del Sei Nazioni 2023

Il mediano d'apertura è pronto a vivere il torneo con la maglia dell'Italia

30 Gennaio 2023 Foto e video