Italiani all’estero: Riccioni segna la prima meta con i Saracens

Il pilone ex Benetton per la prima volta a segno in Premiership nella vittoria contro Exeter

Marco Riccioni – ph. Saracens

Con un perentorio 35-3 maturato in particolare nel corso della ripresa, i Saracens hanno chiuso il 2022 con una vittoria importante sugli Exeter Chiefs davanti al proprio pubblico.

Guidati da un Owen Farrell in stato di grazia, i londinesi hanno segnato 5 mete. Fra queste, la prima in Premiership e in maglia Saracens di Marco Riccioni, titolare e in campo per 65′ nella sfida del 31 dicembre.

Subito prima della fine del primo tempo i Saracens hanno avuto un’occasione nei 22 metri avversari, con un rimessa laterale a una decina di metri dalla linea. Preso il pallone con Itoje sul lancio, hanno spostato l’asse del drive sulla parte posteriore della rimessa laterale, con il pilone italiano a strappare il pallone e a chiudere l’azione da distanza ravvicinata.

Riccioni ha chiuso la sua partita anche con 13 placcaggi senza errori.

Leggi anche: Joe Marler squalificato dopo gli insulti a Jake Heenan in Harlequins-Bristol

Vittoria anche per Stephen Varney, in panchina per Gloucester nella vittoria per 8-6 contro i London Irish di Danilo Fischetti (30′ in campo) e Luca Morisi (19′). I biancorossi hanno portato a casa l’incontro grazie a un piazzato messo a segno a tempo scaduto e da posizione non facile da Santiago Carreras.

Sconfitta invece per Tommy Allan, impegnato a Capodanno in Northampton Saints-Harlequins. Mai davvero in partita la squadra del mediano di apertura italiano, uscito dopo 58 minuti di gioco con all’attivo più placcaggi (12) che passaggi (11), a testimonianza della partita difficile a cui sono andati incontro i suoi in trasferta. I Saints hanno vinto 46-17.

Tre gli italiani in campo nel Top 14 francese. Nello scontro tra Bordeaux e Montpellier della prima giornata del girone di ritorno Paolo Garbisi, per la prima volta in stagione titolare con la maglia numero 10, è uscito dopo 23′ per infortunio, mentre Renato Giammarioli ha giocato 35′ nel secondo tempo. La squadra girondina ha fatto meglio degli avversari, vincendo 40-10 e guadagnandosi 5 punti che le permettono il sorpasso proprio su Montpellier in classifica.

Punti pesanti anche per il Brive del pilone azzurro Pietro Ceccarelli, partito dalla panchina e entrato per i 25′ finali del trionfo in trasferta a Lione per 27-30. E’ la seconda vittoria consecutiva per l’ex fanalino di coda del massimo campionato francese, che ha appena superato il Perpignan e riaperto la corsa salvezza. Nelle ultime due settimane l’arrivo del nuovo head coach Patrice Collazo e del mediano di apertura dell’Argentina Nicolas Sanchez sembrano aver dato nuova vita alla compagine bianconera.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Danny Cipriani: “Potrei non giocare più, ma intanto mi alleno con Jonny Wilkinson”

L'apertura inglese è senza squadra, al di là della parentesi Barbarians, ma non ha ancora mollato: "Posso ancora giocare ad alti livelli"

27 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Mike Brown pronto a tornare con i Leicester Tigers

L'estremo si sta allenando con i campioni d'Inghilterra, non gioca dallo scorso marzo

25 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Bernarde Laporte è stato arrestato per frode fiscale aggravata

Il dirigente transalpino è coinvolto in un'altra vicenda giudiziaria

24 Gennaio 2023 Emisfero Nord
item-thumbnail

Danny Care: “Conor O’Shea è stato come un secondo padre per me”

Il mediano di mischia degli Harlequins, insieme ad Ugo Monye, ha ricordato il particolare rapporto che li legava al loro ex tecnico

23 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Inghilterra: la RFU fa chiarezza sui placcaggi bassi in mezzo alle critiche di club e giocatori

Le linee guida della RFU non piacciano ai giocatori dilettanti, ma anche ad illustri protagonisti della scena internazionale

21 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Inghilterra: le nuove regole sui placcaggi dalla prossima stagione

Tutto il rugby giovanile e comunitario (dalla National One in giù) seguirà le nuove linee guida della RFU

20 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Premiership