Joe Marler squalificato dopo gli insulti a Jake Heenan in Harlequins-Bristol

Oltre alla prima squalifica, l’inglese ha ricevuto anche una sospensione di 4 settimane che scatterà al prossimo provvedimento disciplinare

Joe Marler squalificato dopo gli insulti a Jake Heenan in Harlequins-Bristol

Joe Marler squalificato dopo gli insulti a Jake Heenan in Harlequins-Bristol (Ph. Sebastiano Pessina)

Per Joe Marler la squalifica era nell’aria, dopo quanto successo tra con Jake Heenan durante Harlequins-Bristol di martedì 27. Il pilone aveva pesantemente insultato la madre del terza linea avversario, che di conseguenza è partito come una furia verso di lui.

Una reazione che all’inizio è parsa spropositata, tanto che l’arbitro Karl Dickson – non avendo sentito le parole in questione – aveva assegnato un calcio di punizione agli Harlequins, ma con il passare del tempo è venuto fuori il contenuto di quelle frasi, che aveva come oggetto la madre di Jake Heenan, che si trova in ospedale.

Leggi anche: Joe Marler in un esilerante spot con gli orascchiotti per pubblicizzare proprio la sfida con Bristol

La squalifica di Joe Marler

Joe Marler è stato squalificato per due settimane, con una ulteriore sospensione di 4 settimane che scatterà nel caso il pilone dovesse rendersi protagonista di un altro comportamento simile da qui alla fine della stagione 2023-24.

“Gli insulti e i commenti offensivi fatti dal giocatore sono stati completamente inappropriati, certi commenti non dovrebbero far parte dello sport” ha detto Gareth Graham, presidente della commissione disciplinare che ha giudicato il caso Marler.

Come ben sappiamo, non è la prima volta che il pilone inglese si rende protagonista di comportamenti discutibili: nel 2016 era stato squalificato per due settimane (con 20.000 sterline di multa) per aver chiamato “Gipsy Boy” il gallese Samson Lee. Inoltre, aveva poi preso 10 settimane di squalifica per aver afferrato le parti basse di Alun Wyn Jones.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Dai Pumas ai Leicester Tigers: Michael Cheika vola in Premiership

L'ex-tecnico dell'Australia e dell'Argentina verso una nuova avventura in Inghilterra

27 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Virimi Vakatawa lascia i Bristol Bears dopo una stagione

In Premiership l'ex-Bleus ha potuto rilanciare la sua carriera, dopo il momentaneo ritiro per motivi di salute

25 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Michael Cheika in corsa per una panchina in Premiership

L'ex allenatore di Wallabies e Pumas potrebbe trasferirsi in Inghilterra nella prossima stagione

23 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Federazione inglese ha deciso di inserire uno spareggio fra prima e seconda serie

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la federazione inglese al lavoro per ripristinare promozioni e retrocessioni

La RFU è pronta a rivedere gli standard minimi sugli impianti e dovrebbe introdurre un play-off tra la prima e la seconda serie

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Northampton Saints campioni d’Inghilterra

In un Twickenahm Stadium sold-out i neroverdi vincono il titolo dopo 10 anni dall'ultima finale

9 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership