Una leggenda di Leinster chiude la sua carriera dopo un infortunio al collo

Troppo pesante l’infortunio al collo dello scorso aprile: il 31enne James Tracy deve appendere le scarpette al chiodo

Una leggenda di Leinster chiude la sua carriera dopo un infortunio al collo

Una leggenda di Leinster chiude la sua carriera dopo un infortunio al collo ph. Reuters

Il tallonatore di Leinster, James Tracy, ha annunciato il suo ritiro ufficiale dalle competizioni, in seguito ad un infortunio al collo occorsogli nel mese di aprile, e dal quale non è riuscito a recuperare. Lo staff medico della società irlandese ha fatto di tutto per permettergli di tornare in campo, ma non è stato possibile.

Il 31enne tallonatore, 141 presenze con la maglia di Leinster e 6 con la maglia dell’Irlanda, ha giocato per ben 10 stagioni con il club irlandese, conquistandosi la stima e l’affetto di tutti i tifosi.

Leggi anche: Le nuove direttive di World Rugby sulle perdite di tempo

“È stato un incredibile onore giocare per Leinster” ha commentato Tracy: “Ho imparato tanto da ogni allenatore e non potrà mai ringraziarli abbastanza per aver creduto in me. Durante queste 10 stagioni ho ottenuto dei grandi successi, e dico con un grande peso sul cuore che sono costretto a ritirarmi a causa di un infortunio”.

“Ho adorato ogni momento della mia carriera, ed è stata un’incredibile benedizione poter giocare fino a questo momento. Non vedo l’ora che arrivi la prossima stagione della mia vita, ma questa volta l’unico obiettivo è di essere un ottimo marito per Ashley e un ottimo padre per i miei figli Bay e Riley”.

Leggi anche: Rugbypass pesantissimo: “La Champions Cup è una mostruosità, colpa dell’ego di Francia e Inghilterra”

Tracy ha debuttato con Leinster nel 2012, mentre faceva ancor parte dell’accademia giovanile, ed è stato fondamentale in particolare nel “double” della stagione 2017-2018, quando gli irlandesi vinsero sia il Pro 14 che l’Heineken Champions Cup.

“È sempre un giorno triste quando un giocatore deve ritirarsi in anticipo per un infortunio” ha detto il tecnico di Leinster, Leo Cullen: “La notizia ha sconvolto tutti. Tracy è stato incredibilmente diligente nel corso della sua carriera, ho visto poche persone passare così tanto tempo in sala video-analisi per studiare tutti i dettagli. È stato un esempio non solo in campo, ma anche fuori per tutti i nostri giovani, spero di vederlo presto alla RDS Arena insieme alla sua famiglia”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: i XV di Munster e Ospreys, avversarie delle italiane

Le formazioni delle due squadre impegnate a Treviso e a Parma

item-thumbnail

URC, Rufus McLean sospeso dai Glasgow Warriors per violenza domestica

L'ala, 22 anni, era tra gli assenti delle convocazioni in nazionale di Gregor Townsend

item-thumbnail

URC: il Munster vuole Malcolm Marx

Il tallonatore degli Springboks è nel mirino degli irlandesi per la prossima stagione

item-thumbnail

URC: le formazioni di Ulster e Edimburgo per le sfide al Benetton e alle Zebre

Irlandesi e scozzesi saranno le rivali di giornata delle franchigie italiane

item-thumbnail

URC: Edinburgh soffia Ben Healy al Munster. E Townsend potrebbe dargli la nazionale

Il 23enne numero 10 irlandese è eleggibile per la Scozia, era già stato corteggiato dai Glasgow Warriors in passato

item-thumbnail

URC: risultati e highlights dell’undicesima giornata

Munster batte Ulster all'ultimo respiro, mentre Leinster vince ancora