Video: il Sei Nazioni ricorda la splendida meta di Leonardo Sarto in Irlanda-Italia

L’ala azzurra bruciò O’Driscoll, Rob e David Kearney prima di volare in mezzo ai pali

Video: il Sei Nazioni ricorda la splendida meta di Leonardo Sarto in Irlanda-Italia (ph. Sebastiano Pessina)

Video: il Sei Nazioni ricorda la splendida meta di Leonardo Sarto in Irlanda-Italia (ph. Sebastiano Pessina)

Le pagine social del Sei Nazioni hanno scelto un avvicinamento al Natale molto particolare, riproponendo ogni giorno una delle mete più belle della storia recente del torneo, da quando appunto si chiama Sei Nazioni con l’ingresso dell’Italia.

Proprio la Nazionale azzurra è stata protagonista della giornata di oggi, con la splendida meta realizzata da Leonardo Sarto in Irlanda-Italia del torneo 2014. Quella marcatura consentì agli azzurri di raggiungere il pareggio sul 7-7 in un bel primo tempo della squadra allora guidata da Jacques Brunel, anche se poi nel finale di frazione i verdi presero il largo e nel secondo tempo dilagarono vincendo 46-7.

Guarda anche: Video: la meta di Varney in Champions Cup contro Bordeaux

L’ala che al tempo militava alle Zebre, e adesso è a Rovigo, raccolse un pallone vagante nei pressi della linea laterale sinistra a metà campo e sfuggì al tentativo di “francesina” di un certo Brian O’Driscoll, poi batté nettamente sullo scatto Rob Kearney e con un cambio di direzione mise a sedere anche il fratello David, prima di appoggiare in mezzo ai pali.

Una meta di altissima qualità, siglata in uno dei periodi di maggiore forma della carriera di Leonardo Sarto, e che fa sempre piacere ricordare.

Guarda anche: Quella volta in cui Lima Sopoaga calciò all’indietro

Video: la splendida meta di Leonardo Sarto in Irlanda-Italia 2014

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Guinness Six Nations (@sixnationsrugby)

Le formazioni di quel giorno:

Irlanda: R. Kearney, Trimble, O’Driscoll, D’Arcy, D. Kearney, Sexton, Murray; Healy, Best, Ross, Toner, O’Connell, Henderson, Henry, Heaslip.

Sostituzioni: Redan for Murray (17), McFadden for O’Driscoll (61), Jackson for Sexton (63), McGrath for Healy (53), Cronin for Best (54), Moore for Ross (56), Ruddock for Henderson (53), Murphy for Henry (73).

Italia: McLean, Esposito, Campagnaro, Garcia, Sarto, Orquera, Tebaldi; De Marchi, Ghiraldini, Castrogiovanni, Geldenhuys, Bortolami, Furno, Derbyshire, Barbieri.

Sostituzioni: Masi for Garcia (63), Allan for Orquera (63), Gori for Tebaldi (70), Rizzo for De Marchi (56), Giazzon for Ghiraldini (70), Cittadini for Castrogiovanni (7), Pavanello for Bortolami (63), Vosawai for Derbyshire (56).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Video: quando Ange Capuozzo si mise in luce contro l’Italia U20 e si propose per l’azzurro

Una partita tra Grenoble Espoirs e Azzurrini che ha cambiato il corso della carriera dell'estremo della Nazionale

8 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Il discorso di David Odiase che ha fatto il giro del Mondo dopo Italia-Francia under 20

L'intervista del player of the match di venerdì sera è diventata virale sui social

8 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights di Italia-Francia

Sei mete nel match vinto dai francesi all'Olimpico. Gli ospiti aprono con Flament, Ramos e Dumortier, l'Italia ricuce con Capuozzo

6 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Carbonara, soprannomi, Roma e Firenze: il divertente confronto fra Cannone e Ceccarelli

I due avanti sono stati protagonisti del primo episodio di "#ViviOgniMomento insieme agli Azzurri"

5 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights della vittoria della Scozia sull’Inghilterra

Le fasi salienti del match che ha consegnato la Calcutta Cup agli Highlanders per la terza volta consecutiva

5 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights di Galles-Irlanda

Mete e fasi salienti della vittoria con bonus dell'Irlanda a Cardiff

4 Febbraio 2023 Foto e video