Kurtley Beale si racconta: “I miei problemi con l’alcol e la riabilitazione. Voglio andare al Mondiale”

L’australiano ha raccontato la sua storia nella produzione di Stan Sport “Kurtley: My Story”

Kurtley Beale si racconta: "I miei problemi con l'alcol e la riabilitazione. Voglio andare al Mondiale" ph. Sebastiano Pessina

Kurtley Beale si racconta: “I miei problemi con l’alcol e la riabilitazione. Voglio andare al Mondiale” ph. Sebastiano Pessina

Il passato è passato, ma ogni tanto ritorna per ricordarci i suoi insegnamenti: per questo, a distanza di quasi 10 anni, Kurtley Beale continua a raccontare quei momenti difficili che lo hanno segnato in negativo, ma che sono stati anche importanti per crescere come atleta e come persona.

Beale ha raccontato questa e tante altre storie nella produzione di Stan Sport “Kurley: My Story”. Il punto di non ritorno fu raggiunto nel 2013, in seguito a una brutta sconfitta dei Rebels, dove giocava, contro gli Sharks nel Super Rugby per 64-7. Beale fu redarguito in hotel dal suo capitano, che gli intimò di mettersi una maglietta, lui reagì e si finì alle mani.

Leggi anche: Il World Rugby Ranking definitivo dopo la fine dei test match

“Da lì capii che le cose non stavano andando bene. Ho dovuto chiedere aiuto e ho assolutamente meritato tutte le sanzioni che ho ricevuto. Sono andato in riabilitazione, mi sono detto di seguire questa strada e provare a ritrovarmi”.

“Da ragazzino credi di sapere tutto, ma quello è stato un momento di crescita e un periodo davvero utile, perché mi ha permesso di trovare la mia identità. L’avevo persa, non sapevo chi fossi, e quando non lo sai e non sei attaccato a te stesso ti perdi. Sono tutti insegnamenti: devi accettarli, e viverli” conclude Beale, che poi si concentra sul presente.

Leggi anche: Wayne Barnes: “Dopo le accuse di Erasmus volevo lasciare il rugby, mia moglie fu minacciata”

Il presente è la Coppa del Mondo 2023. Lo scorso anno, Beale è tornato nel gruppo dei Wallabies in sostituzione dell’infortunato Reece Hodge, assaporando di nuovo il gusto della Nazionale: “È stato fantastico, si è riaccesa la fiamma della voglia di giocare per il mio Paese”.

“Proprio per questo – continua Beale – ho deciso di ritornare a giocare in Australia, ai Waratahs. Il motivo per cui sono tornato è il prossimo Mondiale, sento di poter ancora dare molto al rugby e ai miei compagni di squadra, e di poter essere d’aiuto in termini di esperienza”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Il calendario, gli orari e la formula del Rugby Championship 2024

Ordine delle partite un po' particolare, ma Sudafrica, Argentina e Australia sono pronte a mettere in discussione il dominio degli All Blacks

16 Aprile 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Un campione del mondo con gli All Blacks diventa capo allenatore delle Fiji

Scelto il successore di Raiwalui, che portò gli isolani ai quarti del Mondiale 2023

16 Aprile 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Australia: Joe Schmidt vorrebbe cancellare ogni divieto di convocare chi gioca all’estero

Il tecnico dei Wallabies vuole aprire ulteriormente le porte ai giocatori australiani, compresi possibili eleggibili

13 Aprile 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Ian Foster pronto per una nuova panchina dopo la delusione mondiale

Disoccupato dalla finale di Rugby World Cup, l'allenatore neozelandese sta per riprendere in mano la sua carriera

9 Aprile 2024 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

Super Rugby: risultati e highlights della settima giornata

Primo dei tre turni con 4 sole gare in programma, i Blues prendono la guida della classifica

8 Aprile 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Un campione del mondo torna a giocare in Sudafrica

Il giocatore springbook ha rescisso il suo contratto con un "mutually agreement" con l'attuale club

6 Aprile 2024 Emisfero Sud