John Cooney potrebbe giocare il Sei Nazioni 2023 con indosso la maglia della Scozia

Il mediano di mischia sta valutando la cosa: all’orizzonte c’è anche la partecipazione alla Rugby World Cup

John Cooney - ph. S. Pessina

John Cooney potrebbe giocare il Sei Nazioni 2023 con indosso la maglia della Scozia – ph. S. Pessina

Il punto di non ritorno rispetto alla regola riguardante l’eleggibilità e lo switch verso un’altra nazionale, a fronte di tre anni di stop, e ovviamente con un legame relativo ad un altro paese di appartenenza, potrebbe essere più vicino di quanto si pensi nell’Emisfero Nord.

John Cooney potrebbe giocare il Sei Nazioni 2023 con indosso la maglia della Scozia

Dopo i rumors di un mese e mezzo fa infatti, sembra che il mediano di mischia John Cooney (11 presenze con l’Irlanda, di cui l’ultima il 23 febbraio 2020), con un padre e metà della famiglia di origini scozzesi, sia vicino a prendere la decisione di rendersi eleggibile per la Scozia, facendo così parte della rosa della Nazionale del Cardo almeno per la seconda parte del Sei Nazioni 2023.

“Prenderò questa decisione – ha affermato il trequarti, come riporta la BBC – valutando cosa sia più giusto per me: metà della mia famiglia vive in Scozia – precisa a chi gli dà del mercenario – e mio padre è molto orgoglioso delle sue origini”.

“Se sentirò il management dell’Ulster? Certo: devo assicurarmi che la cosa possa andare bene anche a loro dal punto di vista contrattuale. In questi giorni sto vedendo tante persone commentare: sanno poco o nulla e non pensano a quante sfaccettature possa avere la cosa”.

La prospettiva, in ottica scozzese, si renderebbe allettante, anche perché John Cooney non solo potrebbe tornare a giocare con regolarità il Sei Nazioni, ma potrebbe anche far parte della rosa scozzese in vista della Rugby World Cup 2023.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Vancouver SVNS: vincono Pumas e Black Ferns, podio per Dupont

Nella tappa di Vancouver del circuito SVNS, in campo maschile sono ancora i Pumas argentini a imporsi, con la Francia di Antoine Dupont che chiude al ...

26 Febbraio 2024 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

La prima meta di Antoine Dupont nel Sevens

Antoine Dupont ha segnato la sua prima meta di sempre nel rugby a sette, contribuendo alla vittoria della Francia Sevens contro l'Australia nell'ambit...

25 Febbraio 2024 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Il circuito SVNS fa tappa in Canada, esordio ufficiale per Dupont nel rugby a sette

Il torneo SVNS 2024 nel weekend fa tappa in Canada, con tante sfide in programma ma i riflettori puntati su un solo giocatore: Antoine Dupont. Il medi...

20 Febbraio 2024 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Courtney Lawes: “Il rugby deve abbracciare il suo lato ‘gladiatorio’, non esserne ostile”

L'ex-avanti dell'Inghilterra fa un elogio della "cruda fisicità" del rugby, che secondo lui andrebbe valorizzata e non respinta

17 Febbraio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Louis Rees-Zammit: “Nei prossimi cinque anni voglio vincere il Super Bowl”

L' ex ala del Galles che spera di fare il passo decisivo in NFL, ha anche criticato alcuni aspetti del rugby

13 Febbraio 2024 Rugby Mondiale