Benetton, Tetaz Chaparro: “Serve una mentalità di ferro per vincere in trasferta”

Il pilone argentino analizza le difficoltà dei biancoverdi fuori casa e traccia la strada per sfatare il tabù

Benetton, Tetaz Chaparro: "Serve una mentalità di ferro per vincere in trasferta"

Benetton, Tetaz Chaparro: “Serve una mentalità di ferro per vincere in trasferta”

Il Benetton si avvia con grande carica verso la nona giornata dello United Rugby Championship. I biancoverdi saranno di scena a Galway, contro Connacht, un avversario storicamente molto ostico e che ha sempre messo in grande difficoltà le franchigie italiane. In più c’è il tabù trasferta da sfatare, dopo una serie di brutte prestazioni esterne che hanno attirato molte critiche intorno alla squadra.

“Serve avere una mentalità di ferro, ci stiamo allenando molto intensamente e questo ci aiuta per prendere fiducia. Possiamo crescere facendo al massimo il nostro gioco e così cercare di vincere all’estero“ ha commentato Nahuel Tetaz Chaparro, pilone del Benetton e dell’Argentina, ai microfoni di Ben Tv.

Leggi anche: Dove e quando si vede Connacht-Benetton in tv e streaming

“La cosa più importante su cui dobbiamo lavorare è concentrarci sulle trasferte sin dal primo allenamento di lunedì mattina. Da quel momento inizia la nostra partita, non dal sabato” ha aggiunto l’argentino.

Tetaz Chaparro ha poi ricordato il bellissimo successo di sabato scorso contro Edimburgo, maturato dopo 70 minuti in inferiorità numerica: “Abbiamo fatto una buona partita, soprattutto per l’energia che ci abbiamo messo. Ci sono ancora aspetti da migliorare e su cui lavorare, ma il successo ottenuto sabato ha aiutato tanto a far crescere la fiducia del gruppo”.

Leggi ancheBenetton Rugby: il punto sugli infortunati. Per Ruzza nessun problema, ok anche Tavuyara

“Contro Connacht le fasi statiche e il breakdown saranno fondamentali. Il pack che dominerà su questo aspetto di gioco avrà la meglio a fine partita. Dovremo lottare al 100% su ogni contatto. Poi chiaramente dovremo essere forti in mischia, nella touche e nel drive, perché il gioco di Connacht nasce spesso da queste piattaforme. Ogni metro guadagnato conta per loro e così sarà anche per noi“.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC, Benetton: la formazione per la sfida contro Munster

Bellini-Mendy-Smith l'elettrico triangolo allargato, si rivedono Gallo, Steyn e Piantella

item-thumbnail

Rinforzi per il Benetton: arriva Bautista Bernasconi

Già a novembre si era parlato di un arrivo del tallonatore argentino a Treviso: sarà pronto per il Munster

item-thumbnail

URC: Benetton e Munster alle prese con assenze importanti

Lo scontro diretto di sabato 28 gennaio non vedrà in campo molti atleti, tra convocati in nazionale e assenti per infortunio

item-thumbnail

Benetton, la sfida con il Munster raccontata da Nahuel Tetaz Chaparro

Il pilone guarda alla prossima, decisiva sfida di United Rugby Championship con gli irlandesi

item-thumbnail

Possibile futuro in Italia per Edoardo Iachizzi?

Il Benetton potrebbe aver opzionato la seconda linea per la prossima stagione

item-thumbnail

Benetton: due giocatori dell’Italia a disposizione per la sfida contro Munster

Tra i convocati della Nazionale saranno a disposizione di Bortolami due avanti: Giovanni Pettinelli e Riccardo Favretto