Due italiani convocati con i Barbarians per le sfide con Harlequins e Northampton

La storica squadra avrà a disposizione due giocatori delle Zebre per le ultime partite del tour

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Atley73 11 Novembre 2022, 11:18

    Beh, mica cotiche: quale miglior auspicio per un radioso futuro!

  2. Parvus 11 Novembre 2022, 11:42

    dove sono ora i leoni della tastiera che tuonavano ogni minuto secondo contro trulla!!!!

    • fracassosandona 11 Novembre 2022, 12:02

      https://www.ecranlarge.com/media/cache/1600×1200/uploads/image/001/126/9gswup15os4dlxqcyoq61rdtrxo-713.jpg

      prova te a fare la formazione dei barbarians quando tutte le nazionali nessuna esclusa sono impegnate contemporaneamente tra di loro ed il campionato inglese non è fermo…

      • Mich 11 Novembre 2022, 12:34

        Sicuramente questa chamata non è d poco, ma in linea di massima mi trovi d’accordo. I ragazzi, ai quali faccio sicuramente i complimenti, sono stati chiamati un pò per esclusione. I Barbarians non vanno confusi con le All Star.

    • fracassosandona 11 Novembre 2022, 12:03

      comunque de russ o de struss contento pa i boce…

    • SilverShadow 11 Novembre 2022, 15:00

      Non sono un leone da tastiera, visto che non ho mai voluto Trulla al rogo assieme a Smith per averlo convocato, ma non vedo il ragazzo neanche lontanamente vicino ad essere un’ala/estremo di livello internazionale. Anche Bianchi, che era un’iradiddio in u20, da quando è passato con i grandi fa fatica a distinguersi.
      Avrei visto molto meglio Gesi, tanto per dire.
      Ps sono andato a vedermi i convocati dei BaaBaas per la partita con Bath e ho capito un po’ di cose.

    • karolingio 11 Novembre 2022, 20:11
  3. mikefava 11 Novembre 2022, 11:43

    Bianchi a me piace parecchio, penso che comunque farà parte del giro della nazionale, prossimamente…mentre Trulla, boh, rimane poco affidabile, a mio parere, per il rugby internazionale: quel cattivone di Crowley non lo ha convocato e così se lo sono accaparrati i Baa-Baas :-/

  4. Parvus 11 Novembre 2022, 11:54

    si hai ragione maik bianchi a breve rientrerà in nazionale maggiore…..
    per trulla io dico che lo vedo all’ala al posto di ioane quando l’australiano non sarà più così performante.
    vorrei vedere alle ali due come capuozzo e trulla, per non dimenticare quel gesi che pare sia stato battezzato tra le anguille di comacchio.
    mi pare che qualcosa ci sia all’orizzonte….
    poi spero nel recupero totale di minozzi

    • mikefava 11 Novembre 2022, 12:51

      Sì, me lo auguro per lui (Trulla) ma al momento c’è ancora un abisso tra lui e Ioane…Gesi è un’altra pasta, piuttosto penserei a lui per il futuro, più che a Trulla

  5. Cleombroto 11 Novembre 2022, 18:20

    Io , non mi nascondo, ho spesso criticato Franco Smith per avere buttato nell’arena del 6 N 2021 il povero Trulla che all’epoca faceva ” panca ” in Top 10, tant’è che venne messo regolarmente nel mirino dagli avversari;poi di cavolate FS ne fece parecchie altre, mica si limito’ a Trulla eh…..

    • ColdColdMan 11 Novembre 2022, 19:19

      Non voglio tornare sulle stesse cose, ma non c’era veramente nessun altro l’anno scorso, avevamo molti infortunati. Anche se pensandoci bene avrebbe potuto andare Allan 15

    • mikefava 11 Novembre 2022, 23:00

      Sì però Franco Smith è anche quello che ha lanciato Ioane in nazionale, Garbisi e Varney, Brex, Fischetti, Lucchesi e anche lo stesso Lamaro. Ha provato una rifondazione che solo ora sta dando qualche frutto e si è preso responsabilità mettendoci la faccia. Poi certo, ha fatto anche errori…chi non ne fa?

  6. Vintage 11 Novembre 2022, 20:11

    Sono contento per entrambi, ci mancherebbe altro, è comunque un bel traguardo. Per le convocazioni in Nazionale avevo sperato che Bianchi fosse convocato, solido è solido, mobile è mobile, placcare placca … forse per supportare il lavoro delle seconde linee gli hanno preferito altri profili. Io lo aspetto. Intanto mi congratulo con lo staff della Nazionale per la convocazione di Rizzoli, mi piace moltissimo. Per conoscere le seconde scelte Australiane ho riguardato i test match di luglio contro l’Inghilterra. Entrambe le titolate nazionali hanno portato in panchina i loro giovani 20 enni da testare nel corso delle partite. Io penso che questa generazione dei nostri ventenni meritino la stessa considerazione. Quindi, avanti pure con i Menoncello, i Rizzoli ecc aspettando i Gesi, i Ferrari e gli altri in rampa di lancio.

  7. karolingio 11 Novembre 2022, 20:14

    Complimenti

Lascia un commento

item-thumbnail

I primi convocati dell’Inghilterra per il raduno di preparazione ai Test Match estivi

Sette esordienti per Steve Borthwick, privo degli atleti impegnati nelle semifinali di Premiership

item-thumbnail

Springboks e All Blacks: l’idea di due tour completi fra Sudafrica e Nuova Zelanda

Le nazionali più titolate del mondo stanno cercando un accordo per il futuro

item-thumbnail

Test Match estivi: l’Inghilterra perde una pedina importante per il tour in Giappone e Nuova Zelanda

Steve Borthwick affronterà gli impegni di giugno e luglio con alcune assenze di rilievo

item-thumbnail

Gatland ha rivelato che c’è “una porta aperta per il ritorno di George North in Nazionale”

Il tecnico ha detto che valuterà le condizioni della leggenda gallese, che potrebbe concedersi un'altra "Last Dance" dopo il finale deludente di Cardi...

item-thumbnail

Sudafrica, Rassie Erasmus: “Pronti a ripartire. Ci attende un 2024 intenso”

Il tecnico degli Springboks carica i suoi in vista di un calendario fitto di impegni

item-thumbnail

Anche Hugo Keenan verso il Sevens olimpico

L'irlandese si unisce al già nutrito contingente di giocatori che passano temporaneamente al rugby a sette