Coppa del mondo femminile: le parole di Di Giandomenico, Turani e Innocenti dopo la qualificazione ai quarti

Le azzurre superano il Giappone e conquistano l’accesso alle fasi finali della Rugby World Cup 2021 entrando nella storia. Ecco le dichiarazioni

Coppa del mondo femminile: le parole di Di Giandomenico, Turani e Innocenti dopo la qualificazione ai quarti

Coppa del mondo femminile: le parole di Di Giandomenico, Turani e Innocenti dopo la qualificazione ai quarti (ph. Sebastiano Pessina)

La vittoria per 21-8 contro il Giappone nell’ultima partita del girone ha regalato alla azzurre e a tutto al movimento rugbistico italiano traguardo storico.

Il secondo posto nel girone B della Rugby World Cup vale infatti la qualificazione ai quarti di finale della competizione iridata, risultato mai raggiunto prima d’ora da nessuna Squadra Nazionale FIR.

Leggi: Coppa del mondo femminile: Italia, che sofferenza ma sei nella storia. Battuto il Giappone 21-8

Nel post partita il Commissario Tecnico Andrea Di Giandomenico così commentato: “Arrivare ai quarti di finale è un traguardo importante, diverso da quelli che abbiamo raggiunto in passato. Siamo orgogliosi e soddisfatti. E’ un risultato frutto anche del supporto della Federazione del lavoro dei club e chiaramente delle ragazze in campo. Tutto il movimento italiano merita questo traguardo. Noi dobbiamo rimanere concentrati sulla prestazione che non è stata delle migliori. Mi dispiace, rientra nelle mie responsabilità. Dobbiamo ritrovare energia e fiducia nel nostro gioco per esprimerlo al meglio nel prossimo impegno. Chiaramente siamo felici del risultato raggiunto e condividiamo questa felicità con tutto il movimento”

“E’ stato un match equilibrato in cui il Giappone ci ha messo in difficoltà. Nonostante non abbiamo offerto la nostra migliore performance è stato importante per noi rimanere unite per tutti gli 80 minuti raggiungendo un risultato importante. Adesso il nostro focus sarà sul lavoro in settimana verso i quarti di finale” ha invece dichiarato il pilone azzurro Silvia Turani .

Anche il Presidente Marzio Innocenti ha rilasciato una dichiarazione a seguito della qualificazione della Nazionale Femminile ai quarti di finale della Rugby World Cup: “Oggi è una notte di gioia allo stato puro per tutti i rugbysti e le rugbyste italiane ed io la sto assaporando come un momento storico, sognato da generazioni di giocatori e giocatrici italiane. A queste ragazze era stato dato un obiettivo e lo hanno raggiunto. Adesso so che il loro capitano ne ha indicato un altro”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia, Di Giandomenico: “Se resto? Decideremo con la Fir. Mondiale positivo, e c’è talento per il futuro”

Il c.t. azzurro traccia un bilancio di questa avventura mondiale, ma non scioglie la riserva sul suo futuro

1 Novembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Coppa del Mondo femminile, Madia: “Due mesi come professioniste. Torniamo a casa senza rimpianti”

L'apertura azzurra racconta ad OnRugby la storica avventura mondiale in Nuova Zelanda

30 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia, Di Giandomenico: “Quarto di finale tappa di un lungo viaggio”

Il tecnico insiste sul fatto che il risultato ottenuto in Nuova Zelanda non sia un traguardo, ma un punto di partenza

29 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Coppa del Mondo Femminile: gli highlights di Francia-Italia

Il riassunto per immagini del quarto di finale della Rugby World Cup Femminile

29 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Coppa del Mondo femminile: Azzurre, ci avete resi orgogliosi. E adesso ripartiamo dalle giovani

Questa avventura non deve rimanere fine a se stessa, ma deve essere da esempio e ispirazione per i ragazzi e le ragazze che vogliono e vorranno giocar...

29 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Coppa del Mondo femminile: l’Italia regge un’ora, poi la Francia dilaga e passa 39-3

Le azzurre reggono un'ora, con una grande difesa, ma alla fine cedono di schianto

29 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile