URC: la formazione del Benetton per la sfida a Leinster, con 3 esordi

Onisi Ratave parte dall’inizio, dalla panchina possibile prima volta per Stowers e Albanese

URC: la formazione del Benetton per la sfida a Leinster, con 3 esordi (ph. Benetton Rugby)

URC: la formazione del Benetton per la sfida a Leinster, con 3 esordi (ph. Benetton Rugby)

Marco Bortolami ha scelto il XV che affronterà Leinster nella seconda giornata di URC, contro Leinster. Per la prima trasferta dei Leoni, scenderà in campo dal primo minuto l’ala Onisi Ratave. Insieme a lui, dalla panchina altri due possibili esordienti: la terza linea Henry Time-Stowers e il mediano di mischia Manfredi Albanese.

Con Rhyno Smith e Padovani indisponibili, alla RDS Arena vedremo un triangolo allargato rivoluzionato rispetto alla vittoria contro Glasgow. Le ali saranno il già citato Ratave e Mattia Bellini, mentre ad estremo c’è Ignacio Mendy, che aveva esordito – con due mete – come ala a Monigo. I centri saranno Zanon e Riera, mentre Hidalgo-Clyne affiancherà Giacomo Da Re.

Leggi anche: Benetton, Da Re: “Morale alto, un sogno vestire questa maglia”

Davanti, ritorna titolare Michele Lamaro, che completa una terza linea tutta azzurra con Pettinelli e Halafihi. Niccolò Cannone affianca Scrafton in seconda, mentre in prima linea Nemer, Nicotera e Ferrari partiranno dall’inizio.

In panchina, come detto, due possibili esordienti: Stowers e Albanese. Insieme a loro, la prima linea di riserva Lucchesi-Zani-Alongi, la seconda linea Wegner e i trequarti Menoncello e Ratuva.

Benetton: la formazione per la trasferta contro Leinster

15 Ignacio Mendy (1)
14 Mattia Bellini (3)
13 Joaquin Riera (33)
12 Marco Zanon (48)
11 Onisi Ratave (esordiente)

10 Giacomo Da Re (5)
9 Sam Hidalgo-Clyne (1)

8 Toa Halafihi (51)
7 Michele Lamaro (38) (c)
6 Giovanni Pettinelli (60)
5 Scott Scrafton (1)
4 Niccolò Cannone (44)
3 Simone Ferrari (81)
2 Giacomo Nicotera (16)
1 Ivan Nemer (34)

A disposizione: 16 Gianmarco Lucchesi (25), 17 Federico Zani (64), 18 Filippo Alongi (19), 19 Carl Wegner (14), 20 Henry Time-Stowers (esordiente), 21 Manfredi Albanese (esordiente), 22 Tommaso Menoncello (17), 23 Ratuva Tavuyara (54).

Indisponibili: Tomas Albornoz, Corniel Els, Riccardo Favretto, Thomas Gallo, Alessandro Garbisi, Leonardo Marin, Matteo Meggiato, Sebastian Negri, Edoardo Padovani, Rhyno Smith, Nahuel Tetaz, Cherif Traore.

Arbitro: Jaco Peyper (SARU)

Assistenti: Paul Haycock, Andrew Fogarty (entrambi IRFU)

TMO: Ian Davies (WRU)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, Menoncello: “Siamo delusi dopo Dublino, ripartiamo subito contro gli Scarlets”

Il trequarti anche della Nazionale ha fatto il suo esordio stagionale venerdì nella sfortunata trasferta irlandese dei Leoni

item-thumbnail

Manfredi Albanese: “A Dublino partita complicata. Scarlets e Dragons? Vogliamo vincerle entrambe”

L'emozione della meta all'esordio si unisce alla delusione per la brutta sconfitta: ma il mediano di mischia guarda avanti

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Se Leinster gioca sempre nei tuoi 22, le cose diventano difficili”

Deluso da una prestazione mai competitiva, l'head coach del Benetton guarda anche alle note positive della trasferta di Dublino

item-thumbnail

URC, Benetton affondato a Dublino: finisce 42-10

Il Leinster fa valere tutto il proprio spessore. La meta dell'esordiente Albanese unica consolazione

item-thumbnail

Benetton, Da Re: “Morale alto, un sogno vestire questa maglia”

Il numero 10 trasmette l'entusiasmo del gruppo biancoverde, che si prepara a scendere in campo a Dublino