Benetton-Ioane, sembra prossima la risoluzione del contratto

Legali in azione e nubi tendenti al nero per la prosecuzione dell’avventura biancoverde da parte della forte ala

Benetton-Ioane, sembra prossima la risoluzione del contratto ph. Ettore Griffoni

Benetton-Ioane, sembra prossima la risoluzione del contratto ph. Ettore Griffoni

Pur coperto da una coltre di silenzio ufficiale, sembra che il caso dell’estate Benetton-Ioane arriverà presto a una conclusione. Un termine che non è esattamente quello immaginabile dagli appassionati biancoverdi e italiani e sembra virare verso la risoluzione del contratto tra la società e il giocatore anche della Nazionale.

Leggi anche: Benetton, un trequarti argentino in arrivo per i Leoni?

Sembra che oggi possa esserci un incontro tra i legali delle due parti dopo quello di ieri, ma la possibilità di reintegro appare lontana. La società infatti continuerebbe a restare ferma sui suoi principi, vietando cioè a Ioane la possibilità di tornare in squadra dopo tutto quello che è accaduto.

Tra i comportamenti definiti assolutamente poco professionali avuti dal giocatore negli ultimi mesi a Treviso e il fatto che si è presentato in Italia con quasi due mesi di ritardo per le motivazioni ormai note pare che non ci sia margine per ricucire. Questo anche per non creare un “precedente” e sottolineare l’importanza del rispetto delle regole per tutto il gruppo squadra.

Leggi anche: Benetton, otto giovani si uniscono alla rosa della prima squadra

Il Benetton quindi sembra propenso a interrompere l’accordo contrattuale con Ioane (che prevedeva altri due anni con la possibilità di estendere fino al 2025) con quest’ultimo che sarebbe poi libero di andare in un altro club con le sirene dei Melbourne Rebels sempre attive. Ovviamente questo non potrebbe accadere gratis ma, e a questo stanno lavorando gli avvocati, bisognerà trovare a quanto ammonta la cifra per rilasciare la liberatoria.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Challenge Cup: Benetton, con lo Stade per ripartire, come due anni fa

I biancoverdi non vincono fuori dall'Italia da quasi 2 anni, e l'ultimo successo fu proprio contro i parigini

item-thumbnail

Challenge Cup, Benetton: ecco la formazione dei Leoni per Parigi

Tanti azzurri in campo e un possibile debutto dalla panchina: i biancoverdi credono nella Challenge e vogliono subito piazzare il colpo

item-thumbnail

Benetton, Federico Ruzza: “Abbiamo già vinto a Parigi, possiamo metterli in difficoltà”

Il seconda linea dei biancoverdi e della Nazionale punta il match d'esordio in Challenge dei Leoni, contro uno Stade Francais 4° in classifica nel Top...

item-thumbnail

Benetton, Lucchesi: “In trasferta dobbiamo sbloccarci”

Ancora una sfida lontani da Monigo per i biancoverdi, che saranno impegnati a Parigi per la prima di Challenge Cup

item-thumbnail

Ratuva Tavuyara lascia il Benetton: farà parte del Rovigo fino a fine anno

L'ala figiana farà parte della rosa dei Bersaglieri

item-thumbnail

Minozzi: “L’espulsione? Un errore dovuto agli infortuni, non avevo confidenza col mio corpo”

L'estremo biancoverde e della Nazionale ha raccontato alla Gazzetta dello Sport i suoi due anni di calvario tra i tanti infortuni