Monty Ioane potrebbe non tornare al Benetton e rimanere in Australia

La forte ala di origine samoana non è rientrato nel gruppo di lavoro dei Leoni in vista della prossima stagione

Monty Ioane potrebbe non tornare al Benetton e rimanere in Australia. PH OnRugby.it

Monty Ioane potrebbe non tornare al Benetton e rimanere in Australia. PH OnRugby.it

Dopo le prime settimane di allenamento in vista della prossima stagione in casa Benetton continua l’assenza di Monty Ioane. Il giocatore, tornato in Australia al termine dello scorso URC, sarebbe dovuto tornare in Italia a inizio luglio per mettersi a disposizione di Marco Bortolami ma questo non è successo.

Leggi anche: URC, il calendario del Benetton per la stagione 2022/23

Come confermato a OnRugby Ioane è rimasto in Australia adducendo motivi personali, legati al fatto che la famiglia non sarebbe disposta a seguirlo per  la stagione trasferendosi in Veneto. La situazione quindi appare piuttosto delicata e sia il legale del giocatore che quelli della società stanno capendo come fare: Ioane infatti lo scorso 29 dicembre aveva rinnovato il suo contratto con i biancoverdi fino al 2025, dunque a oggi resta sotto contratto con il Benetton e non può firmare per nessun’altra formazione.

Le trattative tra le parti continuano, ma filtra il massimo riserbo riguardo la posizione della forte ala australiana equiparata con la Nazionale.

Leggi anche: A fine 2021 il Benetton ha rinnovato il contratto di Monty Ioane

Nato a Melbourne il 30 ottobre 1994, Monty Ioane era arrivato a Treviso nel novembre 2017 dimostrandosi sin da subito uno dei migliori trequarti del Pro14, tanto da guadagnarsi l’inserimento nel “Dream Team” delle annate 2019 e 2020. Sono 81 le sue presenze in biancoverde nelle ultime cinque stagioni con 32 mete segnate, per un rendimento che gli ha anche permesso di guadagnarsi la convocazione con la Nazionale azzurra.

Il debutto di Monty Ioane con l’Italia è avvenuto il 5 dicembre 2020 a Llanelli contro il Galles nella Autumn Nations Cup, quindi l’ala si è guadagnato altri 13 caps disputando gli ultimi due Sei Nazioni (2021 e 2022) nel corso dei quali ha messo a segno due mete.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, Pettinelli: “I nuovi arrivi portano aria fresca. Abbiamo cambiato qualcosa in difesa”

Continua il lavoro pre-stagione dei Leoni. Il terza linea: "C'è tanto entusiasmo in squadra"

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Se Ioane torna, bene, altrimenti faremo a meno di lui”

Il capo allenatore dei Leoni è stato chiaro: "Per me vige il concetto di squadra, non del singolo"

item-thumbnail

Benetton, Zatta: “Abbiamo obiettivi importanti. La Challenge? Non esistono squadre facili”

Il presidente introduce la stagione 2022-23: "Puntiamo a giocarci le nostre carte"

item-thumbnail

United Rugby Championship: le date e gli orari delle partite del Benetton

Tutte le informazioni su quando giocheranno i Leoni nel prossimo campionato

item-thumbnail

Benetton Rugby, Sam Hidalgo-Clyne: “Voglio portare il mio contributo proponendo un gioco rapido e istintivo”

Il mediano di mischia ha raccontato le sue prime impressioni con indosso la maglia biancoverde

item-thumbnail

Benetton-Ioane, la rabbia di Zatta: “Non ha rispettato i patti”, si rischiano le vie legali

Il presidente: "Prima Garbisi, poi Gustard. Non possiamo rimetterci ogni volta"