Zebre, il bollettino infortuni di inizio stagione

Sono 16 i giocatori che sono in questo momento fermi ai box, con tempi di recupero differenti

Zebre 2022/2023 Antonio Rizzi

Zebre, il bollettino infortuni di inizio stagione – ph. Massimiliano Carnabuci

Dopo aver avviato la pre-season alla fine di giugno con i giocatori disponibili, le Zebre hanno effettivamente dato inizio alla loro stagione lunedì 25 luglio, con il rientro degli atleti della nazionale maggiore.

Non tutti, però, sono ai nastri di partenza: alla rosa mancano ancora il sudafricano Richard Kriel, appena arrivato in Italia, e i giocatori della nazionale under 20 (Pani, Rizzoli e Genovese) che fino allo scorso 12 luglio hanno prolungato la loro stagione con le Summer Series.

A questi quattro nomi si aggiungono quelli dei ben 16 giocatori infortunati, fermi ai box o che al momento proseguono il loro recupero con un lavoro differenziato rispetto al resto del gruppo.

Leggi anche: URC, come sta andando il mercato delle altre

Il terza linea Luca Andreani e il mediano Chris Cook stanno recuperando da una lesione al retto femorale, mentre l’ex capitano dell’Italia under 20 Giacomo Ferrari e il numero 9 argentino Gonzalo Garcia sono entrambi in riabilitazione per i rispettivi interventi chirurgici alla spalla.

Anche Alessandro Fusco è andato sotto i ferri, operato al setto nasale.

Tra i nuovi arrivati Damiano Mazza è fermo per uno stiramento al pettorale, Juan Pitinari ha un problema articolare al ginocchio, Alessio Sanavia una lesione muscolare all’adduttore, Dennis Visser una lesione del bicipite femorale che potrebbe tenerlo fuori a lungo.

Leggi anche: Leonardo Marin è già in campo: “Ho anticipato il ritorno per migliorarmi”

Gabriele Venditti sta recuperando da una tendinopatia, mentre già dalla scorsa stagione sono note le assenze di Tommaso Boni, Erich Cronjé, Giovanni Licata, Marco Manfredi, Johan Meyer e Antonio Rizzi.

Per quanto riguarda i diversi tempi di rientro, dall’ambiente Zebre trapela ottimismo per un imminente ritorno in gruppo dei centri Boni e Mazza, mentre anche il compagno di reparto Cronjé non dovrebbe essere lontano dal rientro.

A breve termine dovrebbero tornare a disposizione anche Marco Manfredi e Johan Meyer.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Zebre, parla Roselli: “Tra cambiamenti e precarietà non è stato facile, eppure sta nascendo un’eccellenza”

Il tecnico romano saluta la franchigia emiliana, con cui ha collaborato complessivamente per 6 stagioni

item-thumbnail

URC: le Zebre imbrigliano a lungo Glasgow, poi nel finale passano gli scozzesi

La franchigia ducale gioca una partita di spessore, ma non basta per ottenere la vittoria in trasferta

item-thumbnail

URC: Zebre, ultimo atto. A Glasgow per finire con orgoglio

La preview della gara che chiude la stagione della franchigia di Parma

item-thumbnail

Le ultime Zebre della stagione: la formazione per Glasgow

Luca Morisi capitano per l'ultima della gestione Roselli

item-thumbnail

Zebre Parma: bollettino ufficiale su Lorenzo Pani

Il trequarti sarà costretto a stare fuori molto a lungo

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno