Italia, Di Giandomenico dopo il Canada: “Buona prestazione, ma abbiamo completamente sbagliato l’avvio di ripresa”

La capitana di giornata Elisa Giordano: “Per raggiungere gli obiettivi serve accuratezza, ma queste partite ci aiutano a metterci alla prova”

Italia, Di Giandomenico dopo il Canada: "Buona prestazione, ma abbiamo completamente sbagliato l'avvio di ripresa" PH OnRugby

Italia, Di Giandomenico dopo il Canada: “Buona prestazione, ma abbiamo completamente sbagliato l’avvio di ripresa” PH OnRugby

L’Italia chiude la sua trasferta in Canada con una sconfitta per 34-24, ma ritorna a casa con al consapevolezza di aver offerto una buona prestazione, nonostante qualche errore che alla fine ha permesso alle canadesi di conquistare il match, nonostante un ottimo primo tempo delle azzurre.

Le parole di Andrea Di Giandomenico

“L’esperienza fatta in questi giorni è senz’altro preziosa, e arricchisce il nostro bagaglio in funzione della Coppa del Mondo” ha detto il capo allenatore della Nazionale femminile, Andrea di Giandomenico: “La partita di oggi ha offerto molti spunti interessanti: ha evidenziato innanzitutto la necessità di imparare velocemente come gestire il possesso nel nostro territorio, e di uscire dalla pressione senza un dispendio di energie che paghiamo a caro prezzo”.

Leggi anche: Italia: un gran primo tempo, ma poi il Canada passa 34-24

“Ci sono stati buoni segnali sia in difesa che in attacco, dove però è mancata quella precisione dalla quale non si può prescindere per portare a casa partite come questa” continua il tecnico, che poi si è soffermato sul blackout di inizio ripresa che di fatto ha consegnato la partita al Canada: “Abbiamo sbagliato completamente l’avvio del secondo tempo, aspetto che ha determinato l’andamento della ripresa”

“Inoltre, avremmo potuto giocare l’ultimo pallone per pareggiare, se la mancanza di accuratezza non avesse ancora una volta regalato il possesso alle avversarie. In generale, siamo soddisfatti dell’apporto di tutte le giocatrici, abbiamo utilizzato tutti i cambi a disposizione. La strada crediamo sia segnata, c’è consapevolezza e continuiamo a lavorare in questa direzione”.

Leggi anche: Italia: tutti i giocatori e le giocatrici che hanno esordito in Nazionale nella stagione 2021-22

Le parole di Elisa Giordano

Dello stesso parere anche Elisa Giordano, per la quinta volta capitana in Nazionale: “Dobbiamo sicuramente ripartire dall’accuratezza: le nostre avversarie erano fisicamente superiori a noi, in queste situazioni la cura dei dettagli è fondamentale per raggiungere il risultato che ci eravamo prefissati come squadra”

“Abbiamo recuperato la fiducia nel nostro gioco alla fine del secondo tempo, quando ormai la partita era decisa. Sono sicura che opportunità di confronto come questa, con squadre di alto livello, siano di grande beneficio per metterci alla prova” conclude la terza linea azzurra.

Leggi anche: Rugbymercato: come cambiano le rose del Top10 2022/2023 (in aggiornamento)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Elisa Giordano: “Per giocare il Mondiale non bastano le ferie. Prenderò l’aspettativa”

La terza linea azzurra ha raccontato alla Gazzetta dello Sport l'avvicinamento alla Rugby World Cup

item-thumbnail

Italdonne: ritorni importanti nel prossimo raduno pre-Mondiale a Parma

Dopo il test match con il Canada le azzurre ritrovano Francesca Sgorbini in vista di un nuovo appuntamento di lavoro collettivo

28 Luglio 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Canada-Italia femminile: gli highlights del test match premondiale

Quattro mete per le Azzurre che però devono cedere alle rivali nordamericane

25 Luglio 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia: un gran primo tempo, ma poi il Canada passa 34-24

Le azzurre giocano bene, creano tanto e sprecano troppo in un primo tempo dominato. Nella ripresa, le padrone di casa vengono fuori alla distanza e vi...

25 Luglio 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile