World Sevens Series: Inghilterra, Scozia e Galles lanciano Team GB

Le tre federazioni si presenteranno come un’unica formazione

Inghilterra, Scozia e Galles lanciano Team GB per le World Sevens Series – ph. Don MacKinnon / AFP

Le federazioni inglese, scozzese e gallese hanno ricevuto il benestare di World Rugby: alle prossime World Sevens Series 2022/2023 si presenteranno unite sotto le insegne della Gran Bretagna, come accade in occasione delle Olimpiadi.

In occasione delle ultime due edizioni dei Giochi, quelle in cui era presente il rugby a sette, la Gran Bretagna si è assicurata un argento e un quarto posto con la squadra maschile e due quarti posti con la squadra femminile. La partecipazione unificata alle World Sevens Series permetterà di proseguire su questa squadra e rinforzare il programma per raggiungere nuovi e migliori risultati rispetto a quanto fanno le tre federazioni separate.

Ogni federazione sarà però in grado di mantenere il proprio status in occasione dei Giochi del CommonWealth e della Sevens Rugby World Cup, partecipando separatamente.

Leggi anche: Sevens World Series 2022: a Londra vince l’Australia, titolo al fotofinish

Le World Sevens Series maschili stanno per chiudersi. Il 27 e 28 agosto ci sarà l’ultima tappa dell’edizione 2021/2022 a Los Angeles, con il Sudafrica che si giocherà la vittoria finale con Australia e Argentina.

Alla attuale stagione le tre federazioni britanniche hanno preso parte separatamente, tranne per le prime due tappe a Dubai, quando si sono presentati come Team GB, sulla scia delle Olimpiadi di Tokyo. Dall’inizio del 2022, con la tappa di Malaga, sono tornate a correre divise. L’Inghilterra è attualmente ottava nella classifica delle World Series, la Scozia è dodicesima e il Galles è quindicesimo, penultimo.

Le prossime World Sevens Series inizieranno il 4 novembre 2022 con l’avvio della tappa di Hong Kong, mentre il torneo femminile, alla prima edizione, vedrà il via il 2 dicembre a Dubai.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Madrid SVNS, tutto pronto per il gran finale del torneo mondiale 7s

Nel weekend si gioca a Madrid il gran finale del torneo SVNS 2024, ultimo atto prima delle Olimpiadi di Parigi. Dupont in campo con la Francia 7s

28 Maggio 2024 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

HSBC SVNS 2024: sorteggiati le pool del gran finale di Madrid

Ultimo atto per le migliori 16 squadre al mondo nella capitale spagnola

item-thumbnail

SVNS: Pumas e Black Ferns vincono la League 2024

Primi verdetti del circuito mondiale di rugby a sette, con gli argentini e le neozelandesi che vincono la SVNS League 2024, in vista della gran finale...

item-thumbnail

A Singapore si conclude la regular season del torneo SVNS 2024

A meno di 100 giorni dall'inizio delle Olimpiadi di Parigi, dal 3 al 5 maggio è in programma a Singapore il settimo turno del torneo SVNS 2024

30 Aprile 2024 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Hong Kong SVNS 2024, doppietta per la Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda torna a fare la voce grossa nel rugby a sette, conquistando una doppia medaglia d'oro nella tappa di Hong Kong del torneo SVNS 2024

item-thumbnail

Australia: il debutto di Michael Hooper nel Sevens

L'ex giocatore dei Waratahs ha fatto il suo esordio nel torneo di Honk Kong