Top 14: si ritira Wesley Fofana

Il centro della Francia, 48 caps tra il 2012 e il 2019, lascia il rugby dopo che gli infortuni ne hanno perseguitato il finale di carriera

Wesley Fofana – ph. Sebastiano Pessina

Dopo quindici anni nelle fila del Clermont, Wesley Fofana ha deciso di mettere fine alla propria carriera.

Il trequarti, classe 1988, si ritira con un anno di anticipo rispetto alla fine del suo contratto con il club gialloblu, a causa dei numerosi infortuni che ne hanno tempestato le ultime stagioni. Negli ultimi 3 anni, Fofana è riuscito a giocare solamente 20 partite, di cui solo 4 nel 2021/2022.

“Questi ultimi anni sono stati piuttosto difficili da gestire – ha scritto in una nota diffusa sui social – Una constatazione evidente che il mio corpo non riesce più a digerire il livello richiesto oggi dal rugby professionistico. Faccio quindi la scelta di anticipare la fine della mia carriera.”

Leggi anche: Top14: il calendario completo della prossima stagione del torneo francese

Fofana è stato una pietra angolare del Clermont, con all’attivo più di 200 presenze e nel palmares due Top 14 (2010 e 2017), una Challenge Cup (2019) e cinque finali perse tra campionato e Champions Cup.

Quarantotto i caps internazionali con la maglia della Francia. Ha esordito nel 2012 contro l’Italia al Sei Nazioni, segnando la prima delle 15 mete internazionali che portano la sua firma. La sua marcatura più famosa fu quella dell’anno successivo, quando a Twickenham seminò mezza squadra inglese con una travolgente azione personale che lo portò a segnare.

Una sintesi delle sue abilità sul campo da rugby: una accelerazione bruciante, una capacità quasi sovrannaturale di evadere dal placcaggio, grande solidità fisica.

Leggi anche: Top14: Cameron Woki passa dal Bordeaux al Racing 92

Dopo Guilhem Guirado, François Thrin-Duc e Louis Picamoles, Wesley Fofana è l’ultimo nella lista dei giocatori ritirati di quella generazione che fu ossatura di una Francia talentuosa e perdente tra la Rugby World Cup 2011 e quella del 2019.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il governo francese sta pensando di vietare gli eventi sportivi in notturna

Il motivo sarebbe legato alla necessità di risparmiare più energia in inverno, e potrebbe essere un grosso cambiamento per il Top 14

27 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Sergio Parisse tra i “nonni” del Top 14 2022/2023

L'italiano sarà uno dei giocatori più anziani del prossimo campionato francese

27 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Giovanni Sante firma con Montpellier fino al 2025

Il mediano di apertura dell'under 20 giocherà con i campioni di Francia per i prossimi 3 anni

24 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La stampa francese incorona Paolo Garbisi come uno dei migliori debuttanti del Top14

L'azzurro scelto da Rugbyrama come uno dei cinque migliori debuttanti nel difficilissimo torneo francese

15 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: il calendario completo della prossima stagione del torneo francese

Come sempre percorso durissimo per tutti: si parte il 3 settembre e si va avanti quasi senza soste fino alla metà del giugno 2023

9 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: Cameron Woki passa dal Bordeaux al Racing 92

Il nazionale francese, a riposo dalle fatiche estive, ha cambiato club a sorpresa

4 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14