Highlights: il successo a tempo scaduto dell’Argentina sulla Scozia

Quattro mete per parte, continui botta e risposta: che spettacolo tra Pumas e Highlanders

Highlights: il successo a tempo scaduto dell'Argentina sulla Scozia

Highlights: il successo a tempo scaduto dell’Argentina sulla Scozia

Partita stupenda a Santiago del Estero, dove l’Argentina ha conquistato partita e serie a tempo scaduto, grazie alla meta di Emiliano Boffelli dopo una grande azione orchestrata da una mischia ordinata avanzante. Il 34-31 dei Pumas nasce dopo una serie di botta e risposta continui contro una Scozia mai doma, degna avversaria di una serie spettacolare.

Leggi anche: Boffelli fa impazzire l’Argentina a tempo scaduto: Scozia battuta 34-31

Per l’Argentina segnano Carreras, Tetaz Chaparro, Bertranou e appunto Boffelli, autore anche di tutte e 4 le trasformazioni e di 2 calci di punizione, di cui uno da oltre metà campo.

Alla Scozia non bastano le doppiette di Van der Merwe e del giovane tallonatore Ewan Ashman, con i calci di Kinghorn che mette a segno anche lui tutte e 4 le trasformazioni più un calcio di punizione.

Gli highlights di Argentina-Scozia

Il tabellino di Argentina-Scozia

Argentina: 15 Juan Cruz Mallía, 14 Bautista Delguy, 13 Matías Orlando, 12 Matías Moroni, 11 Emiliano Boffelli, 10 Santiago Carreras, 9 Lautaro Bazán Vélez, 8 Facundo Isa, 7 Santiago Grondona, 6 Pablo Matera (captain), 5 Tomás Lavanini, 4 Guido Petti, 3 Joel Sclavi, 2 Agustín Creevy, 1 Thomas Gallo

A disposizione: 16 Ignacio Ruiz, 17 Nahuel Tetaz Chaparro, 18 Francisco Gómez Kodela, 19 Marcos Kremer, 20 Juan Martín González Samso, 21 Gonzalo Bertranou, 22 Tomás Albornoz, 23 Lucio Cinti.

Mete: Carreras 20′, Chaparro 51′, Bertranou 65′, Boffelli 80′
Trasformazioni: Boffelli 21′, 53′, 66′, 80′
Punizioni: Boffelli 11′, 39′

Scozia: 15 Ollie Smith, 14 Rufus McLean, 13 Mark Bennett, 12 Sione Tuipulotu, 11 Duhan van der Merwe, 10 Blair Kinghorn, 9 Ali Price, 8 Matt Fagerson, 7 Hamish Watson (captain), 6 Rory Darge, 5 Jonny Gray, 4 Scott Cummings, 3 Zander Fagerson, 2 Ewan Ashman, 1 Rory Sutherland.

A disposizione: 16 Dave Cherry, 17 Pierre Schoeman, 18 Javan Sebastian, 19 Glen Young, 20 Andy Christie, 21 George Horne, 22 Ross Thompson, 23 Sam Johnson.

Mete: Van der Merwe 13′, 48′, Ashman 24′, 43′
Trasformazioni: Kinghorn 14′, 25′, 44′, 49′
Punizioni: Kinghorn 61′

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Video – la maglia dei Bristol Bears prende il volo

Un modo originale di presentare la divisa per la stagione 2022/2023 da parte del club di Premiership

12 Agosto 2022 Foto e video
item-thumbnail

Lukhanyo Am è il miglior giocatore del mondo?

Un video di highlights per uno dei candidati a numero 1 del pianeta

9 Agosto 2022 Foto e video
item-thumbnail

Video: il finale di Argentina-Australia visto dalla panchina, e Quade Cooper esulta in stampelle!

I Wallabies conquistano il bonus offensivo a tempo scaduto, e si scatena la festa

9 Agosto 2022 Foto e video
item-thumbnail

L’ennesimo tocco di classe di Beauden Barrett

Il numero 10 degli All Blacks riesce a illuminare anche nelle giornate più difficili per la sua squadra

8 Agosto 2022 Foto e video
item-thumbnail

Video: il tremendo fallo di Arendse su Beauden Barrett

Il brutto intervento dell'ala sudafricana, che ha poi avuto la peggio nello scontro

7 Agosto 2022 Foto e video
item-thumbnail

Rugby Championship: gli highlights di Argentina-Australia

Le cinque mete con cui i Wallabies hanno compiuto la rimonta a Mendoza

7 Agosto 2022 Foto e video