Test match: le formazioni di Giappone-Francia

Francia competitiva pur con qualche novità, Giappone capitanato da Atsushi Sakate

Charles Ollivon sarà il capitano dei Barbarians contro l'Inghilterra Photo by GABRIEL BOUYS / AFP

Charles Ollivon guiderà la Francia contro il Giappone – ph. GABRIEL BOUYS / AFP

Test match interessante per la Francia di Fabien Galthié, che ha lasciato a casa tanti reduci dalla vittoria del Sei Nazioni 2022 e si approccia al doppio test con il Giappone con una formazione solida, ma allo stesso tempo senza lesinare sulle novità.

La principale è l’esordio dal primo minuto del 26enne seconda linea Thomas Jolmes del Bordeaux, che porta i suoi riccioli a 204 centimetri da terra. Farà coppia con Thibaut Flament dietro la prima linea composta da Jean-Baptiste Gros, Peato Mauvaka e Demba Bamba, tutti abituati a partire solitamente dalla panchina quando sono presenti Baille, Marchand e Atonio.

In terza linea torna il capitano Charles Ollivon, che ritrova la nazionale dopo 15 mesi. Sarà coadiuvato da Dylan Cretin e dal numero 8 Yoan Tanga del Racing 92, anch’egli all’esordio dopo aver fatto parte del gruppo durante il Sei Nazioni.

Leggi anche: Galles: Pivac mette in campo un esordiente contro gli Springboks

In cabina di regia spazio alla coppia che ha fatto le fortune del Bordeaux, Maxime Lucu e Matthieu Jalibert. Guideranno una linea di trequarti con una coppia di centri estremamente fisica ed esplosiva formata dal futuniano Yoram Moefana e dal figiano Virimi Vakatawa. Alle ali Damian Penaud e Matthis Lebel, estremo il solito Melvyn Jaminet.

Per il Giappone, invece, squadra con qualche assenza. Non ci sono Kazuki Himeno e Lappies Labuschagne, manca Kotaro Matsushima. La fascia di capitano è affidata al tallonatore Atsushi Sakate, capitano anche dei Wild Knights che hanno vinto lo scudetto nipponico.

La compagine del Sol Levante mischia un pack esperto, dove c’è anche Michael Leitch, ad una linea di trequarti invece piuttosto sperimentale.

Leggi anche: Courtney Lawes capitano dell’Inghilterra contro l’Australia

Giappone: 15 Ryohei Yamanaka, 14 Gerhard van der Heever, 13 Dylan Riley, 12 Shogo Nakano, 11 Siosaia Fifita, 10 Takuya Yamasawa, 9 Kaito Shigeno, 8 Tevita Tatafu, 7 Ben Gunter, 6 Michael Leitch, 5 Jack Cornelsen, 4 Wimpie van der Walt, 3 Asaeli Ai Valu, 2 Atsushi Sakate (C), 1 Keita Inagaki
A disposizione: 16 Daigo Hashimoto, 17 Yukio Morikawa, 18 Shinnosuke Kakinaga, 19 Warner Dearns, 20 Faulua Makisi, 21 Daiki Nakajima, 22 Seungsin Lee, 23 Taichi Takahashi

Francia: 15 Melvyn Jaminet, 14 Damian Penaud, 13 Virimi Vakatawa, 12 Yoram Moefana, 11 Matthis Lebel, 10 Matthieu Jalibert, 9 Maxime Lucu, 8 Yoan Tanga, 7 Charles Ollivon (C), 6 Dylan Cretin, 5 Thomas Jolmes, 4 Thibault Flament, 3 Demba Bamba, 2 Peato Mauvaka, 1 Jean-Baptiste Gros
A disposizione: 16 Pierre Bourgarit, 17 Dany Priso, 18 Sipili Falatea, 19 Thomas Lavault, 20 Selevasio Tolofua, 21 Sekou Macalou, 22 Baptiste Couilloud, 23 Antoine Hastoy

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Nigel Owens e le nuove regole di World Rugby: “Più probabile che creino nuovi problemi anziché risolverli”

Il celebre ex arbitro ha detto la sua sui provvedimenti in vigore da luglio 2024

item-thumbnail

Il Sudafrica potrebbe lanciare un nuovo numero 10 nel prossimo tour estivo

Rassie Erasmus potrebbe buttare nella mischia un nuovo mediano d'apertura il 22 giugno contro il Galles

item-thumbnail

Test Match Autunniali: L’Australia sfiderà una squadra di Premiership a novembre

Una selezione di Wallabies darà il via al tour europeo

item-thumbnail

Sam Cane si ritira dal rugby internazionale: non farà più parte degli All Blacks

L'avanti chiuderà la sua esperienza alla fine del 2024

item-thumbnail

Galles: un’assenza e un ritorno di peso in vista dei test match estivi

Due degli uomini più influenti del pack ritornano a disposizione, ma non mancano le defezioni

item-thumbnail

Owen Farrell pronto a sfidare la Francia il prossimo giugno

L'apertura dei Saracens sfiderà i rivali transalpini con la maglia del World XV