Nonostante l’espulsione in semifinale, Pablo Matera giocherà la finale del Super Rugby

Via libera dal panel Sanzaar al terza linea argentino che potrà essere in campo sabato ad Auckland contro i Blues

Nonostante l'espulsione in semifinale, Pablo Matera giocherà la finale del Super Rugby

Nonostante l’espulsione in semifinale, Pablo Matera giocherà la finale del Super Rugby

Nonostante l’espulsione subita nella semifinale contro i Chiefs per doppio cartellino giallo, Pablo Matera potrà essere in campo nella finalissima del Super Rugby Pacific che sabato i Crusaders giocheranno ad Auckland contro i Blues. Martedì il comitato della Sanzaar che si occupa della gestione delle squalifiche ha deciso di non infliggere alcuna settimana di stop al nazionale argentino, che se nella prima occasione era stato ammonito dopo una serie di ripetuti falli di squadra, nella seconda era stato espulso dall’arbitro Berry dopo un placcaggio alto su Gatland.

Leggi anche: Il riassuno della semifinale tra Crusaders e Chiefs

Questi sono stati i cartellini gialli numero 3 e 4 per Matera (già ammonito nell’11esimo e 15esimo turno), e anche i precedenti sono stati analizzati dal panel Sanzaar per non inasprire la sanzione. La finalissima del Super Rugby Pacific potrebbe comunque essere l’ultima partita in maglia Crusaders per Pablo Matera, che aveva firmato un contratto annuale con la formazione di Christchurch.

Da vedere ora se Scott Robertson deciderà di schierarlo in campo dall’inizio, ma visti i precedenti e le tante gare giocate da titolare dal terza linea è più che possibile.

Leggi anche: Un fallaccio di Matera che gli è costato solamente il cartellino giallo

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Richie Mo’Unga lascerà gli All Blacks dopo il Mondiale: andrà in Giappone

Dopo la Coppa del Mondo si chiuderà l'avventura internazionale del mediano d'apertura, che ha già firmato con Tokyo

26 Dicembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

La SLAR cambia: nasce il Super Rugby Americas

Sette squadre da 6 paesi diversi, dentro anche una franchigia statunitense

24 Dicembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2023: i roster completi di tutte le squadre neozelandesi

Blues, Chiefs, Hurricanes, Crusaders e Highlanders mettono nel mirino la prossima stagione

26 Ottobre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: ecco il calendario 2023 con tante novità

Si parte il 24 febbraio con una stagione densa di appuntamenti. Per la prima volta il torneo sbarcherà a Samoa, con ben sei partite nelle Fiji

26 Settembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Monty Ioane è un nuovo giocatore dei Melbourne Rebels

L'ex ala del Benetton diventa un nuovo giocatore della franchigia del Victoria che partecipa al Super Rugby. Ecco le sue parole

12 Settembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Nemani Nadolo lascerà l’Europa per tornare in Australia

Dopo sei stagioni consecutive tra Francia e Inghilterra, l'ala figiana ripartirà dal Super Rugby per ragioni familiari

10 Agosto 2022 Emisfero Sud / Super Rugby