Marco Zanon lascia Pau: “Sapevo che sarebbe durata solo 3 mesi, ma è stato incredibile”

Il centro azzurro conclude la sua avventura con ottimismo e positività per il futuro

Marco Zanon lascia Pau: "Sapevo che sarebbe durata solo 3 mesi, ma è stato incredibile" (ph. Sebastiano Pessina)

Marco Zanon lascia Pau: “Sapevo che sarebbe durata solo 3 mesi, ma è stato incredibile” (ph. Sebastiano Pessina)

Dopo l’esperienza da Joker Medical, si è conclusa l’avventura di Marco Zanon alla Section Paloise, club francese di Pau che dopo una fase molto difficile, dovuta alle tante assenze, è riuscito a salvarsi raggiungendo la decima posizione in Top 14.

Come annunciato dal club, Zanon quindi andrà via la prossima stagione. Il centro azzurro fa parte di una nutrita schiera di partenti, che il club ha voluto salutare e ringraziare sui social alla fine della stagione.

Leggi anche: Italia, tutte le partite dell’estate 2022: Nazionale maggiore, Italia A, Emergenti, femminile, under 20 e seven

“Sono sempre stato consapevole fin da subito che il mio percorso a Pau sarebbe stato di tre mesi” ha detto Marco Zanon, raggiunto da OnRugby: “Ho avuto l’opportunità di giocare ad un livello al quale fin da piccolo ho sempre ambito, era un occasione che non potevo rifiutare, pur trattandosi solo di tre mesi. Pau mi ha dato tanto, è stato qualcosa di incredibile. La società si è comportata benissimo nei miei confronti e mi ha sempre sostenuto con sincerità sia nell’approccio con me sia nella gestione del mio minutaggio. Ora iniziano nuove avventure, il tempo mi dirà cosa mi aspetterà in futuro”.

Zanon farà parte della spedizione azzurra che affronterà Portogallo, Romania e Georgia nel Tour estivo dell’Italia di Kieran Crowley.

Leggi anche: Italia: tutti i convocati azzurri per l’estate

Oltre a Zanon, lasceranno Pau anche altri giocatori: come riportato da Ouest France, si tratta di Kévin Yaméogo (in prestito a Montauban), Quentin Lespiaucq e Antoine Hastoy (andranno a La Rochelle), Giovanni Habel-Kueffner (Stade Français), Alexandre Dumoulin, Daniel Ramsay e Thibaut Hamonou.

Francesco Palma

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il governo francese sta pensando di vietare gli eventi sportivi in notturna

Il motivo sarebbe legato alla necessità di risparmiare più energia in inverno, e potrebbe essere un grosso cambiamento per il Top 14

27 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Sergio Parisse tra i “nonni” del Top 14 2022/2023

L'italiano sarà uno dei giocatori più anziani del prossimo campionato francese

27 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Giovanni Sante firma con Montpellier fino al 2025

Il mediano di apertura dell'under 20 giocherà con i campioni di Francia per i prossimi 3 anni

24 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: si ritira Wesley Fofana

Il centro della Francia, 48 caps tra il 2012 e il 2019, lascia il rugby dopo che gli infortuni ne hanno perseguitato il finale di carriera

19 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La stampa francese incorona Paolo Garbisi come uno dei migliori debuttanti del Top14

L'azzurro scelto da Rugbyrama come uno dei cinque migliori debuttanti nel difficilissimo torneo francese

15 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: il calendario completo della prossima stagione del torneo francese

Come sempre percorso durissimo per tutti: si parte il 3 settembre e si va avanti quasi senza soste fino alla metà del giugno 2023

9 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14