Valorugby, Manghi: “Appena ci siamo trovati in netto vantaggio, solo fischi a nostro sfavore”

Il tecnico dei reggiani è tornato sulla semifinale di ritorno di qualche giorno fa contro Rovigo

Valorugby, parla Manghi: "Appena ci siamo trovati in netto vantaggio, solo fischi a nostro sfavore"

Valorugby, parla Manghi: “Appena ci siamo trovati in netto vantaggio, solo fischi a nostro sfavore” (Ph. Luca Sighinolfi)

Al termine della semifinale di ritorno fra Rovigo e il suo Valorugby il coach degli emiliani Roberto Manghi, evidentemente deluso e arrabbiato per l’andamento del match non aveva voluto rilasciare dichiarazioni.

A qualche giorno dalla chiusura della sfida, che ha promosso i veneti alla finalissima del Top10, il tecnico dei reggiani si è espresso così dalle pagine del Resto del Carlino: “La partita è finita e tutto dovrebbe concludersi sul campo, tanto il risultato non cambierebbe comunque”, ha esordito Manghi chiudendo la porta a possibili azioni ufficiali e “lasciando che sia la Federazione ad agire di propria iniziativa”.

A proposito degli episodi che hanno lasciato perplesso il coach del Valorugby ha citato: “Ad esempio la nostra azione sotto meta dopo 10′ o 12′, interrotta dall’arbitro e girata, nonostante tre vantaggi a nostro favore, per una pulizia di Amenta; tutto bene, se non fosse che a ruoli invertiti nel secondo tempo non è stata presa la stessa decisione. Sarà ben più grave un calcio nei testicoli di una spinta? Quando Chillon da terra ha scalciato Sbrocco eravamo sopra 19-3, con un giallo a Chillon la partita era pressoché chiusa; e probabilmente non ci sarebbe stato neppure il successivo giallo al nostro Ortombina.”

“Faccio fatica a pensare al caso: dopo una prima parte di incontro ben arbitrata, con decisioni 50 e 50, appena ci siamo trovati in netto vantaggio tutto ha iniziato a essere fischiato contro di noi. Sei punizioni delle quali ancora non riusciamo a capacitarci, pur avendole analizzate.”

Poi ha aggiunto: “Speravamo in una remuntada, ma questa assomiglia a una ladrada. Non voglio accusare nessuno, sarà stata la tensione, l’influenza del pubblico, fatto sta che da un certo punto in poi i fischi hanno iniziato a piovere tutti contro di noi. E poi non è solo questo: il tempo effettivo della partita è stato 29’40”, nonostante tra l’inizio e la fine siano trascorse più di due ore”, lamentando così i tantissimi minuti di gioco fermo.

Alla fine dell’intervista Manghi smorza i toni e pensando alla finalissima del Top10, dice: “Voglio precisare che i miei discorsi non sono contro i giocatori di Petrarca e Rovigo, sono anzi contento per loro”, per lui il rammarico più grande è quello di non potersi giocare la finale che “i miei ragazzi hanno invece dimostrato di meritare”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Petrarca: arriva Massimo Cioffi dal Valorugby

Il giocatore dell'Italseven si trasferisce a Padova

1 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Il sudafricano Stefan Basson torna a Rovigo

Dopo 10 anni da giocatore l'estremo africano torna in rossoblù e verrà inserito nello staff tecnico dei Bersaglieri

1 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Dario Chistolini torna al Petrarca

Il pilone italo-sudafricano lascia il Valorugby e passa nelle file dei Campioni d'Italia in carica per la prossima stagione

30 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Keanu Apperley lascia Viadana dopo 4 stagioni

Il trequarti è destinato a Torino dopo aver passato gran parte della propria carriera allo Zaffanella

28 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, sul mercato c’è solo Colorno: annunciato Miguel Leiger

I biancorossi si assicurano anche le prestazioni del pilone argentino ex Lazio e Rovigo

28 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Valorugby: Franco Properzi nuovo head coach

Ne ha parlato sul 'Resto del Carlino - Reggio' Roberto Manghi, che ora sarà Director of Rugby del club

26 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10