Alex Lozowski chiude la porta all’Italia: “Mi sento inglese”

Il mediano dei Saracens ha parlato della conversazione con Kieran Crowley e del suo rapporto con la Nazionale inglese

Alex Lozowski chiude la porta all'Italia: "Mi sento inglese"

Alex Lozowski chiude la porta all’Italia: “Mi sento inglese” (Action Images via Reuters/Jason Cairnduff)

Da quando è arrivata l’ufficialità del nuovo regolamento sull’eleggibilità, che permette agli oriundi di cambiare Nazionale se non sono stati impiegati per 3 anni consecutivi, in Italia si è fatto spesso il nome di Alex Lozowski, giocatore dei Saracens di origini italiane. L’apertura-centro, però, non ha mai pubblicamente espresso la volontà di giocare per l’Italia, e in un’intervista al podcast di Rugbypass ha chiarito definitivamente la sua posizione.

“Ho parlato con Kieran Crowley, ovviamente il suo interesse mi lusinga. Sono in una posizione differente rispetto a chi ha giocato per gli All Blacks, ad esempio, ed è discendente tongano, samoano o figiano. Non voglio parlare per loro, ma immagino sentano una forte connessione con i loro paesi d’origine, e mi sembra molto naturale che vogliano indossare la maglia di quelle nazionali. Ma io non parlo italiano e non penso ci siano miei familiari lì, mi sento davvero inglese ho già giocato per quella Nazionale, anche se ho un cognome polacco”.

Leggi anche: Benetton: ufficiale una seconda linea dal Super Rugby

Lozowski mette l’accento sull’interesse della Nazionale inglese, seppur altalenante, e sulla possibilità di rivestire quella maglia: “Penso che se non avessi avuto questi feedback dagli allenatori dell’Inghilterra sarebbe stata una scelta più semplice. Se non ti senti vicino a qualcosa, è più facile scegliere altro. So che è molto difficile, perché ci sono tanti giocatori in forma e dovrò fare meglio di loro. Di certo non posso stare seduto ad aspettare che arrivi la chiamata senza fare nulla. Non ho intenzione di rinunciare a tutto questo, ma questo non vuol dire che fra un anno o due non ci penserei”.

La conversazione poi scivola su un tono maggiormente ironico, giocando un po’ sui classici stereotipi italiani: “Eddie Jones mi ha detto che se volevo andare con l’Italia per mangiare pizza e pasta potevo farlo (ride, ndr)” per poi concludere con una lista – che non riporteremo, chiaramente – di tipiche espressioni colorite italiane.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: Marco Riccioni torna titolare in Newcastle-Saracens

Dopo l'ingresso da subentrato della scorsa settimana, per il pilone destro arriva anche la prima stagionale dall'inizio

7 Ottobre 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

I Worcester Warriors sono entrati in liquidazione

I contratti sono stati tutti rescissi. Per salvare il club serve un acquirente nei prossimi 10 giorni

5 Ottobre 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: il grande ritorno di Elliot Daly

Dopo essere stato escluso dalla nazionale, l'estremo ha impressionato tutti nella roboante vittoria dei Saracens sui Leicester Tigers

3 Ottobre 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

È cominciato l’esodo da Worcester: Renato Giammarioli verso la Francia

Quattro giocatori sono già diretti verso Bath, mentre il terza linea italiano dovrebbe trasferirsi in Top 14 già in questa settimana

3 Ottobre 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Fischetti parte titolare e i suoi Irish vincono un match spettacolare con Bath

Il pilone azzurro si è reso protagonista di una gran bella partita, con 8 cariche, 3 difensori battuti e 5 placcaggi

2 Ottobre 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Marcus Smith: “Mi aspetto più chiamate degli arbitri contro le perdite di tempo”

L'apertura inglese ha parlato di come la decisione di Raynal potrebbe cambiare l'atteggiamento dei direttori di gara

1 Ottobre 2022 Emisfero Nord / Premiership