Zebre: stagione finita per l’ala Pierre Bruno a causa di un infortunio

Il giocatore genovese è stato operato a Milano e tornerà a disposizione tra circa tre mesi

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Parvus 13 Aprile 2022, 10:44

    certo che a parma ne capitano di tutti i colori!!!

  2. sanfrancesco 13 Aprile 2022, 11:24

    Stagione in calo per lui dopo i picchi dell’anno scorso.
    Secondo me la gara di velocita’ persa con Ioane nel derby ha lasciato il segno

    • ColdColdMan 13 Aprile 2022, 11:54

      Ma sei serio? Ma se ha bruciato la difesa scozzese che sono ancora lì che si chiedono come ha fatto a far segnare a Braley quella meta

      • Ovale 13 Aprile 2022, 12:27

        Certo che a sminuire uno com Bruno, che le poche volte che ha avuto spazio in nazionale ha sempre fatto bene, ce ne vuole

    • mikefava 13 Aprile 2022, 15:08

      Eh certo, d’altronde ha perso la gara in velocità con uno che corre piano…a sanfrancesco, ma che stai a dì?

      • MIchele88 13 Aprile 2022, 18:12

        ahah sanfrancesco, forse il miglior atleta dopo Ioane tra le ali. Poi in calo non mi sembra, esordio in Nazionale ed in generale buone performance. Uno dei pochi zebrati rimasti al livello richiesto dagli standard internazionali, portando cmq tutta la sua grinta in ogni partita anche in URC.

  3. Parvus 13 Aprile 2022, 11:41

    non sapevo che oltre che alle partite di rugby ci fosse una sfida incrociata ioane bruno sui 60 metri…, o forse erano i 100??? penso no i 200….

    • sanfrancesco 13 Aprile 2022, 12:01

      le guardi le partite o commenti e basta? vai a vederti il placcaggio di Ioane su Bruno lanciato in meta nel derby del 24 dicembre

      • wolframius 13 Aprile 2022, 13:06

        Quindi con questo ragionamento Ioane dovrebbe andare in calo nelle prossime partite dopo il placcaggio di Adams che ha salvato una meta giá fatta.

        • madmax 13 Aprile 2022, 13:55

          Sillogismo fantastico!

        • mikefava 13 Aprile 2022, 15:13

          E per lo stesso ragionamento, anche Adams dovrebbe essere in calo nelle prossime partite…Capuozzo non lo ha proprio visto

  4. mikefava 13 Aprile 2022, 15:17

    Spiace per Pierre…non pensavo ad un infortunio, visto che al Sei Nazioni contro la Scozia uscì con una coscia fasciata… comunque, buona guarigione!

    • mikefava 13 Aprile 2022, 15:18

      Volevo dire “infortunio alla mano”

    • Bimbubam 13 Aprile 2022, 15:19

      S’è fatto male in allenamento, infatti. Un po’ come Capuozzo con il dito (che sfiga!)

  5. mistral 13 Aprile 2022, 16:13

    …coperta lunga, coperta corta, rientra Minozzi, esce Bruno… mah!… auguri di pronta guarigione e rientro per i test autunnali…

    • Winchester 14 Aprile 2022, 00:06

      Minozzi dobbiamo ancora vederlo veramente in campo e in forma… speriamo presto!

  6. aries 13 Aprile 2022, 19:28

    Mi dispiace proprio per Bruno. In bocca al lupo per la guarigione!

  7. Winchester 13 Aprile 2022, 21:45

    In bocca al lupo per un ritorno in piena forma!

Lascia un commento

item-thumbnail

URC: Zebre, altra beffa. Gli Ospreys rimontano e vincono 28-24 al Lanfranchi

Dopo una partenza horror, la squadra di Roselli guadagna un massimo vantaggio di 10 punti, rimontato però dai gallesi nell'ultimo quarto di gara

item-thumbnail

La preview di Zebre-Ospreys: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

Occasione importante per la squadra di Fabio Roselli, che deve fare a meno di 6 nazionali ma ritrova Pani dal primo minuto

item-thumbnail

URC, Zebre: la formazione per la sfida contro gli Ospreys

Ritorna in campo Lorenzo Pani dopo la squalifica. Il capitano sarà Tommaso Boni

item-thumbnail

La preview di Tolone-Zebre: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

La squadra di Roselli deve fare l'impresa in Francia per passare il turno

item-thumbnail

Zebre, Roselli: “Dopo Bristol vogliamo riscattarci, ma a Tolone la panchina dovrà fare meglio”

Il tecnico spiega cosa serve ai suoi ragazzi per tentare l'impresa nell'ultima giornata di Challenge Cup

item-thumbnail

Fabio Roselli: “Le Zebre fanno e disfano, ci manca la continuità”

Il tecnico ha analizzato il crollo nel finale del match contro Bristol