Ellis Genge torna sull’infortunio di Seb Negri: “Quello è stato un momento terribile”

Il pilone inglese è tornato a ricordare i momenti successivi al duro contatto con il terza linea azzurro nel match di domenica

Ellis Genge torna sull'infortunio di Seb Negri: "Quello è stato un momento terribile" PH Sebastiano Pessina

Ellis Genge torna sull’infortunio di Seb Negri: “Quello è stato un momento terribile” PH Sebastiano Pessina

Parlando alla BBC, il pilone inglese Ellis Genge è tornato sul momento dell’infortunio capitato a Seb Ngeri domenica, nel match valido per la seconda giornata del Sei Nazioni. Il 26enne pilone di Bristol, che tornerà ai Bears dalla prossima stagione dopo aver giocato sei anni a Leicester, ha detto:

“Dopo il contatto ho capito subito che era successo qualcosa di orribile, ho sentito l’avversario soffocare. Per questo gli ho dato uno schiaffo per vedere se reagisse o meno, ma non lo ha fatto. Temevo che avesse ingoiato la lingua, quindi ho cercato di girarlo sul fianco”.

Leggi anche: Il bollettino medico della FIR dopo Italia-Inghilterra su Negri e non solo

Il terza linea azzurro è poi stato “preso in consegna” dallo staff medico presente all’Olimpico che lo ha accompagnato fuori dal campo in barella. Come annunciato dalla FIR, i suoi tempi di recupero saranno valutati dopo l’attuazione del protocollo per la concussion.

“Non sono bravo in medicina” continua Genge “ma so che quando succedono queste cose serve mettere le persone in posizioni di recupero. Non conosco personalmente Seb Negri ma molti dei miei amici hanno giocato con lui all’Hartpury College e me ne hanno parlato bene. Spero che possa riprendersi il prima possibile e recuperare al 100% perché non mi piace vedere un giocatore uscire dal campo in barella”.

Sui social network è stato lo stesso Negri a ringraziare Genge, la cui prontezza di riflessi può sicuramente essere stata utile prima dell’arrivo dei medici.

Leggi anche: Calendario, risultati e classifica del Sei Nazioni

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la classifica dopo il secondo turno, balzo dell’Italia

La vittoria in Irlanda rilancia le Azzurre, e non solo nel ranking

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile: la sanzione disciplinare a Sarah Beckett dell’Inghilterra

La giocatrice inglese si era resa protagonista di un intervento scorretto ai danni di Michela Sillari