Italia: Tommaso Menoncello fuori per le prime due partite del Sei Nazioni

Lo ha annunciato Kieran Crowley, che ha anche detto che i giocatori più giovani potrebbero essere rilasciati alla under 20

Tommaso Menoncello

Tommaso Menoncello – ph. Benetton Rugby

Tommaso Menoncello non potrà prendere parte alle prime due partite dell’Italia nel Sei Nazioni 2022 a causa di un infortunio subito con il Benetton Rugby.

Lo ha annunciato lo scorso 27 gennaio Kieran Crowley, parlando con i giornalisti dopo la conferenza stampa di lancio del Torneo.

Leggi anche: La conferenza stampa di Kieran Crowley prima dell’inizio del Sei Nazioni, dove il ct vuole sempre la migliore squadra in campo

Al CT era stata rivolta una domanda precisa, in merito alla possibilità per Menoncello e Leonardo Marin, entrambi classe 2002 e quindi ancora eleggibili per la nazionale under 20, di far parte del gruppo degli Azzurrini per incrementare la forza di una nazionale giovanile che arriva al Sei Nazioni di categoria con buone premesse.

“Se non verranno selezionati con la nazionale maggiore, potranno essere selezionati dalla under 20 – ha risposto Crowley – Tuttavia, Tommaso Menoncello è attualmente indisponibile e dovrà saltare le prime due settimane del Sei Nazioni a causa di un infortunio subito con il Benetton. Ancora, come sapete, non abbiamo annunciato la formazione che giocherà contro la Francia, ma Leonardo Marin è in corsa per ottenere un posto in squadra. Quindi per l’inizio del Torneo nessuno dei due giocherà con l’Italia under 20.”

Dopo un ottimo inizio di stagione al Benetton, dove nonostante sia il più giovane componente della rosa è uno dei giocatori ad aver disputato più gare, peraltro in tre ruoli diversi, Tommaso Menoncello era uno degli uncapped più vicini a fare il proprio esordio in nazionale maggiore in una delle prime due gare contro Francia e Inghilterra.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Giammarioli: “Worcester non mi ha imposto nessun divieto per la Nazionale”

La terza linea racconta come si sono svolte le trattative coi Warriors e il suo rapporto con la Nazionale

27 Aprile 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italiani all’estero: un problema o un vantaggio?

Ecco il punto di vista del direttore tecnico della FIR Daniele Pacini

27 Aprile 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: in vendita i biglietti per le partite in casa dell’Italia

Tre i match in agenda: contro Francia, Irlanda e Galles

26 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: Callum Braley si ritira dall’attività internazionale

Il mediano di mischia lascerà il Benetton e ha deciso di non vestire più la maglia della Nazionale

20 Aprile 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Il calendario del Sei Nazioni 2023

Si comincia il 4 febbraio, si chiude il 18 marzo. Per l'Italia ci sarà la Francia all'esordio e la Scozia all'ultimo turno

20 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Hame Faiva “rassicura” l’Italia

Il tallonatore ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da giocatore dei Worcester Warriors

14 Aprile 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale