Philippe Saint-Andrè dopo l’89-7 a Dublino: “Che mal di testa, ma non do la colpa a nessuno”

L’allenatore di Montpellier analizza la sconfitta partendo dall’impossibilità di poter essere competitivi con così tante assenze

Philippe Saint-Andrè dopo l'89-7 a Dublino: "Che mal di testa, ma non do la colpa a nessuno" (Ph. Ettore Griffoni)

Philippe Saint-Andrè dopo l’89-7 a Dublino: “Che mal di testa, ma non do la colpa a nessuno” (Ph. Ettore Griffoni)

Non c’è dubbio che il risultato più clamoroso dell’ultimo turno di Champions Cup sia stato l’89 a 7 col quale Leinster ha battuto Montpellier. Quella che normalmente sarebbe potuta essere una sfida tra due grandi d’Europa si è trasformata in qualcosa di neanche degno di palcoscenico così importante. Chiaro, da parte francese c’erano tutte le giustificazioni del mondo visto che la squadra di Paolo Garbisi (fuori a Dublino come praticamente tutti gli altri titolari) è stata falcidiata dalle positività.

Leggi anche: A Dublino si è giocata la partita con il terzo divario più ampio della storia della Champions

Al termine della gara ha parlato all’Equipe Philippe Saint-Andrè, allenatore di Montpellier: “Ho un terribile mal di testa. Però mi sento di non dare colpe specifiche a nessuno perché la nostra situazione è molto complicata. Siamo fermi da diverse settimane in campionato, non riusciamo ad allenarci come si deve, la rosa è veramente ridotta al minimo”.

Guarda anche: Tutti gli highlights del terzo turno di Champions Cup

E si che la squadra nel Top14 stava viaggiando bene con sei vittorie consecutive messe in fila, ma la Champions ha presentato un conto diverso per via di un Montpellier che ha schierato un 23 quasi esclusivamente composto da seconde scelte e giovani senza esperienza: “L’unica cosa positiva di questa brutta partita è che siamo riusciti a scendere in campo. Sapevamo però sin dal primo minuto di non poter essere competitivi contro Leinster che invece schierava i suoi migliori. Bastava guardare i due XV: i trequarti della nazionale irlandese contro una manciata di nostri giovani. Non avevo mai subito una sconfitta così dura in carriera, spero di poter recuperare presto il maggior numero possibile dei nostri assenti per tornare a lavorare il prima possibile”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Il tabellone completo degli ottavi di Champions Cup

Otto sfide di altissimo livello che si disputeranno dopo il Sei Nazioni, con tanti italiani impegnati

23 Gennaio 2023 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: François Mey vicino al debutto con il Clermont

L'Azzurrino sarà in panchina contro gli Stormers. In campo altri 7 italiani all'estero

20 Gennaio 2023 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Marco Riccioni nel XV ideale della Champions Cup

L'Azzurro eletto miglior pilone a destra del terzo turno della coppa regina

18 Gennaio 2023 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Tanti italiani all’estero in campo nel weekend di Champions Cup

Occasione importante per Giammarioli e Morisi, ma non solo

14 Gennaio 2023 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Rugbypass pesantissimo: “La Champions Cup è una mostruosità, colpa dell’ego di Francia e Inghilterra”

Il network internazionale critica ampiamente la nuova formula della massima competizione europea, dando la colpa a Premiership e Top 14

21 Dicembre 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: come è andato il 2° turno della coppa regina

Leinster ed Exeter Chiefs continuano a correre, sorpresa Ospreys

19 Dicembre 2022 Coppe Europee / Champions Cup