Champions Cup: il ritorno di Cameron Redpath

Infortunato a maggio, ritornerà in campo per il Bath nel fine settimana europeo. Una buona notizia anche per Gregor Townsend

Cameron Redpath Scozia

Cameron Redpath con la maglia della Scozia nel Sei Nazioni 2021 – ph. Adam Davy / POOL / AFP

Il 6 febbraio 2021 i taccuini di tutto il mondo si sono riempiti del nome di Cameron Redpath, che era appena risultato decisivo nella straordinaria vittoria della Calcutta Cup da parte della Scozia contro l’Inghilterra.

Da quel momento in poi, però, il 2021 è divenuto in qualche modo il suo annus horribilis: in quella partita si infortunò al collo e dovette saltare il resto del Sei Nazioni, poi, da poco rientrato, subì un altro infortunio nello scorso mese di maggio, con la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e il conseguente lungo stop.

Fu l’altro ginocchio a tradirlo, rispetto al precedente, medesimo infortunio al ginocchio sinistro patito nel 2018 in ritiro con l’Inghilterra, proprio quando Eddie Jones avrebbe potuto catturare il giovane talento, eleggibile per entrambe le nazionali.

 

Redpath tornerà in campo sabato con il suo Bath nella sfida di Champions Cup contro La Rochelle.

Leggi anche: Benetton: tanti azzurri in campo contro i Dragons, un debuttante assoluto nei 23

Una notizia che non può non far piacere ai simpatizzanti del club inglese, ultimamente finito in grandissime difficoltà, con una sola vittoria all’attivo in Premiership.

Il 2022 del Bath sembra poter portare un vento di cambiamento: è già stato messo sotto contratto il nuovo tecnico per la prossima stagione, l’attuale head coach del Munster Johann van Graan; è arrivata la prima vittoria della stagione; la stellina Cameron Redpath torna in campo.

Il ritorno del 22enne figlio d’arte farà piacere anche a quel compagno di nazionale del padre che oggi guida la Scozia, Gregor Townsend.

Leggi anche: Rugby in diretta: il palinsesto in tv e streaming del weekend dal 14 al 16 gennaio

Nonostante il lungo stop, infatti, il centro del Bath può ambire a conquistare un posto nella rosa del Cardo per il prossimo Sei Nazioni, magari nella sua fase conclusiva.

Il ruolo di numero 12 è peraltro uno dei più delicati per la formazione scozzese, dove c’è tanta concorrenza ma nessun profilo che sia riuscito ad accaparrarsi una posizione gerarchica di particolare rilievo rispetto agli altri.

Redpath è chiamato a performare al meglio sin da subito per mettersi in competizione con Sione Tuipulotu, Sam Johnson e James Lang, gli altri candidati al ruolo di primo centro.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Champions Cup: cosa c’è da decidere nell’ultimo turno dei gironi

Sette squadre già qualificate agli ottavi, tutte le altre ancora in ballo.

20 Gennaio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Philippe Saint-Andrè dopo l’89-7 a Dublino: “Che mal di testa, ma non do la colpa a nessuno”

L'allenatore di Montpellier analizza la sconfitta partendo dall'impossibilità di poter essere competitivi con così tante assenze

17 Gennaio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: il riassunto del terzo turno con sette qualificate agli ottavi e Mori in campo

Non sono mancate sfide spettacolari ed equilibrate (oltre a qualcuna invece nociva per il rugby) nel terzo turno della Coppa regina

17 Gennaio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions: Leinster segna 89 punti contro (un rimaneggiato) Montpellier. 3^ vittoria più larga nella storia

Irlandesi a segno con 13 mete. Francesi con tanti positivi e reduci da due partite rinviate consecutivamente

16 Gennaio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions: gli Harlequins rimontano da -14, in Challenge vince il Brive di Ceccarelli

Marcus Smith ancora una volta decisivo per le sorti dei campioni d'Inghilterra

15 Gennaio 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Coppe europee: le 4 partite del venerdì sera

Due in Champions e due in Challenge. Zebre alla finestra per i risultati di Biarritz e Newcastle, rivali nel girone A

14 Gennaio 2022 Coppe Europee / Challenge Cup