Shane Williams rivela: “Per un periodo della mia vita ho odiato la nazionale e Steve Hansen”

L’ex ala del Galles racconta un momento particolare della sua vita

Shane Williams rivela: "Per un periodo della mia vita ho odiato la nazionale e Steve Hansen"

Shane Williams rivela: “Per un periodo della mia vita ho odiato la nazionale e Steve Hansen” (Ph. Sebastiano Pessina)

Shane Williams “vuota il sacco”. L’ex ala del Galles in un documentario intitolato “Slammed”, in onda nelle prossime settimane sulla BBC, ha raccontato alcuni retroscena della sua incredibile carriera.

Il trequarti dei Dragoni (91 caps totali a livello internazionale, di cui 87 col Galles e 4 con i Lions, conditi da 60 mete e un totale di 300 punti) è tornato su un periodo particolare della sua vita, quello fra il 2002 e il 2003.

Shane Williams rivela: “Per un periodo della mia vita ho odiato la nazionale e Steve Hansen”

“Quando Steve Hansen prese il posto di Graham Henry sulla panchina della nazionale vissi dei momenti difficili. Lui era molto fissato sul fatto delle dimensioni fisiche nel mio ruolo e per questo mi disse che non mi avrebbe selezionato per gli impegni internazionali, perché il mio fisico non mi consentiva di essere prestazionale in particolare in difesa”.

Poi ha aggiunto: “Per me è stato un colpo al cuore. Ho pensato: “sei arrivato dalla Nuova Zelanda per togliermi il mio sogno, come osi”.

Leggi anche, Sei Nazioni 2022, il calendario: partite, luoghi, date ed orari del torneo

Sul Sei Nazioni del 2003: “Guardavo le partite in tv ed ero contento che la squadra non andasse bene. Ho odiato la nazionale e tutto ciò che veniva associato a Steve Hansen. Ho attraversato un periodo difficile. Ho pensato di essere il problema e per cercare di risolverlo ho cominciato ad andare in palestra, assumere creatina e modellare il mio fisico”.

“Ero diventato muscoloso, ma avevo perso tutte le altre peculiarità del mio gioco. Mi sentivo senza velocità e sempre in fatica: accumulai anche tanti infortuni per questo. Era un circolo vizioso, un periodo orribile della mia vita, tanto nel rugby quanto nella sfera privata. Un giorno mi sono detto: smettila di pensare ad Hansen e concentrati su te stesso”.

Sulla conclusione della faccenda: “Dopo dieci sconfitte consecutive, Hansen scelse di richiamarmi. Tornai in squadra per la Coppa del Mondo 2003 e nella partita contro gli All Blacks, pur perdendo (53-37) misi a segno una bella meta. Fu quello il trampolino di lancio verso la seconda e la terza parte della mia carriera”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La statistica che spiega la grande stagione di Ross Vintcent in Premiership

Numeri da campione per il giovane numero 8 azzurro, esploso quest'anno con la maglia di Exeter

24 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Contratto faraonico per Top14 e ProD2: Canal+ mantiene i diritti tv

Nuovo accordo fra l'emittente televisiva francese e la LNR che durerà fino al 2031

23 Maggio 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La Premiership potrebbe non chiamarsi più così

La lega inglese verso un importante processo di rebranding, a partire dal nome stesso

22 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

ProD2, più di un milione di tifosi allo stadio nel 2023/2024

La stagione regolare ha fatto registrare numeri da record per la seconda divisione francese

21 Maggio 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Premiership: Louis Lynagh in corsa per il premio Meta dell’anno

L'Azzurro in lizza per uno dei premi che verranno assegnati il 22 maggio

21 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, l’ultimo turno e il quadro delle semifinali

I primi verdetti della stagione del massimo campionato inglese

20 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership