Video: chi ha segnato più drop nella storia dei mondiali?

C’è chi ne ha segnati 4, 5, 6 o addirittura 14: ecco la classifica

Andrea Marcato drop Scozia 2008

Il drop. Nella foto Andrea Marcato esegue contro la Scozia nel Sei Nazioni del 2008 – Ph. S. Pessina

Il drop, complici anche le nuove regole sul restart dopo che una meta viene annullata, e in realtà mai passato di moda soprattutto nelle tirate gare ad eliminazione diretta, sta tornando ad assumere contorni di una certa rilevanza nel gioco. Nella storia dei mondiali ha avuto notevole importanza per decidere diverse edizioni, e c’è chi – avendone fatta arte – ne ha segnati ben più di uno: 4, 5, 6 o addirittura 14, come il vincitore di questa speciale classifica proposta da World Rugby.

In Italia, pensando al drop, vengono in mente – nel bene – Diego Dominguez, capace di segnarne a ripetizione, Andrea Marcato (autore di uno storico drop al Sei Nazioni contro la Scozia) o Sergio Parisse, che incurante del suo numero 8 sulle spalle ha più volte tentato (mandandola anche a segno) questa soluzione. Più recentemente, il drop ha permesso al giovane Leonardo Marin di risolvere una delicatissima partita contro Edimburgo.

Leggi anche: Video: le mete più memorabili del 2021 (e ce n’è una italiana)

Juan Martin Hernandez, Rob Andrew, Gareth Rees, fino al vincitore (Wilkinson, come facilmente immaginabile) con i suoi 14 drop messi a segno nelle varie edizioni della Coppa del Mondo. Nell’ultima edizione, in Giappone, non se ne sono visti molti, anche se alcuni sono risultati decisivi come quello di Camille Lopez in Francia-Argentina. Per vedere se qualcun altro riuscirà ad entrare nella graduatoria dei record-man, bisognerà aspettare la prossima Rugby World Cup in terra francese, nel 2023.

Ecco il video, con la classifica di chi ha segnato più drop nella storia dei mondiali:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Challenge Cup: il meglio del terzo turno, compreso il successo di Tolone in Inghilterra

Rivediamo tutte le mete e le sintesi dei match di Challenge, con risultati importanti in prospettiva soprattutto per il Benetton

17 Gennaio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Champions Cup: la straordinaria vittoria di Wasps su Tolosa e gli altri highlights

Ci sono state diverse grandi partite nel fine settimana di Champions. Oltre a Wasps-Tolosa, segnaliamo Connacht-Leicester e Northampton-Ulster

17 Gennaio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Video: la meta al mm e (quasi) al secondo di Leicester, che manda Aki su tutte le furie

Il centro internazionale con l'Irlanda si è poi scusato sui social

16 Gennaio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria del Benetton contro i Draogns

Il successo dei leoni nella terza giornata della coppa cadetta

item-thumbnail

Champions Cup: gli highlights del venerdì

Vittorie per Harlequins e Munster. Ecco tutte le mete

15 Gennaio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Come si allenano gli All Blacks? Ecco 10 minuti di traning fatto a Roma

Prima della sfida agli azzurri dello scorso novembre, ecco alcuni esercizi fatti dalla Nuova Zelanda durante una sessione di allenamento

14 Gennaio 2022 Foto e video